Inghilterra, World Cup 2019: i 29 convocati per il primo training camp

Comincia il viaggio di avvicinamento di Eddie Jones e dei suoi verso il Mondiale: confermati i periodi di allenamento a Treviso

Ph. Sebastiano Pessina

Eddie Jones ha rotto il suo silenzio selezionando 29 giocatori per il primo training camp – Pennyhill Park (23-27 giugno) d’avvicinamento dell’Inghilterra alla prossima Rugby World Cup. Un gruppo ridotto per il momento, che non comprende ancora i giocatori impegnati nei playoff della Premiership, dove però trovano spazio gli uncapped Alex Dombrandt (Harlequins), Lewis Ludlam (Northampton Saints), Ruaridh McConnochie (Bath Rugby) e Val Rapava Ruskin (Gloucester Rugby). La rinuncia più importante è quella a Dylan Hartley, fuori per il mancato superamento del problema al ginocchio.

Le dichiarazioni del tecnico e gli allenamenti a Treviso
“I primi due training camp (oltre quello sopra indicato ce ne sarà uno dal 30 giugno al 4 luglio, ndr) che svolgeremo saranno dedicati più al lavoro individuale. Fondamentali e skills – ha affermato Jones –  saranno le cose che cercheremo di far migliorare a tutti i giocatori che si giocano un posto verso la World Cup”.

La nazionale inglese sarà di scena ad agosto contro Galles (11/08 e 17/08) e Irlanda (24/08), mentre il 6 settembre si misurerà contro gli azzurri di Conor O’Shea a Newcastle.
L’Italia sarà “protagonista” della preparazione della Nazionale della Rosa, visto che Farrell e soci prepareranno parte della loro marcia di avvicinamento al Giappone in quel di Treviso: dal 22 luglio al 2 agosto e dal 28 agosto al 5 settembre.

Avanti
Dan Cole (Leicester Tigers), Tom Curry (Sale Sharks), Alex Dombrandt (Harlequins), Tom Dunn (Bath Rugby), Charlie Ewels (Bath Rugby), Ellis Genge (Leicester Tigers), Joe Launchbury (Wasps), Lewis Ludlam (Northampton Saints), Val Rapava Ruskin (Gloucester Rugby), Nick Schonert (Worcester Warriors), Brad Shields (Wasps), Kyle Sinckler (Harlequins), Jack Singleton (Worcester Warriors), Sam Underhill (Bath Rugby), Mark Wilson (Newcastle Falcons).

Trequarti
Chris Ashton (Sale Sharks), Mike Brown (Harlequins), Joe Cokanasiga (Bath Rugby), Elliot Daly (Wasps), George Ford (Leicester Tigers), Jonathan Joseph (Bath Rugby), Jonny May (Leicester Tigers), Ruaridh McConnochie (Bath Rugby), Dan Robson (Wasps), Marcus Smith (Harlequins), Ben Te’o (Worcester Warriors), Manu Tuilagi (Leicester Tigers), Anthony Watson (Bath Rugby), Ben Youngs (Leicester Tigers).

Convocati per trattamenti medici
George Kruis (Saracens) e Mako Vunipola (Saracens)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Ranking mondiale: la classifica dopo i quarti di finale della Rugby World Cup 2019

Le prime quattro della classifica sono anche le quattro semifinaliste del torneo mondiale

21 Ottobre 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Fotografie da quarti di finale

Sorrisi, disperazione, preghiere e festeggiamenti: la gallery delle quattro partite giocate

21 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il Galles perde Josh Navidi per la semifinale

Il terza linea era uscito durante il primo tempo contro la Francia. Al suo posto Gatland chiamerà un trequarti

21 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

La foto di Jaco Peyper che simula la gomitata di Vahaamahina a Wainwright

Intanto World Rugby ha aperto un'indagine sull'arbitro, che ha espulso il seconda linea in Galles-Francia per il colpo in faccia al giocatore gallese

21 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Louis Picamoles ha annunciato il ritiro dalla nazionale francese

"Mi ha forgiato come giocatore e come uomo" - Il numero otto lascia dopo 82 presenze con la maglia dei Bleus

21 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Fine di un’era: l’Irlanda di Schmidt al capolinea

Si chiude nel modo peggiore un'epoca di fasti per la nazionale in verde, tra giusti ringraziamenti e una bella fetta di incertezza

21 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019