Francia: l’esclusione di Bastareaud è la prima scelta di Galthiè da futuro ct?

Oltralpe si interrogano sul perchè della mancata convocazione del giocatore di Tolone

mathieu bastareaud

ph. Reuters

Da quando Jacques Brunel ha reso noti i nomi dei giocatori che andranno a comporre la rosa della Francia in vista della Rugby World Cup 2019, in terra transalpina impazza una sola domanda: chi ha deciso di lasciare a casa Mathieu Bastareaud?

Il centro è, ma forse sarebbe meglio dire “era”, un giocatore di peso e spessore all’interno dello spogliatoio dei Bleus e la sua esclusione ha fatto rumore più delle altre.

L’ultima scelta di Jacques Brunel
L’ex ct dell’Italia è al passo d’addio anche con la Francia e per l’ultima avventura con la selezione transalpina potrebbe aver scelto di lasciare a casa quei giocatori che contro di lui hanno espresso, più o meno sottotraccia, qualche perplessità: in quest’ottica sarebbe da vedere anche la mancata selezione di Parra, un altro che non le ha mandate a dire all’allenatore; soprattutto nell’ultimo anno.

La prima mossa di Fabien Galthiè
E se invece fosse stato il prossimo commissario tecnico della Francia a decidere di lasciare a casa Bastareaud per dare un taglio netto al passato e proiettare il lavoro verso il prossimo quadriennio? Questa domanda divide più di tutte addetti ai lavori, media e appassionati. Galthiè e Bastareaud si conoscono bene e si stimano, ma le scelte professionali – magari suggerite anche dall’alto (FFR, la Federazione) – a volte devono venire prima di tutto.
In tutto questo la stampa a chiesto spiegazioni a Jacques Brunel, nel corso della conferenza stampa tenutasi proprio in occasione della diramazione delle convocazioni: “Fabien Galthié e Laurent Labit, non hanno influenzato le mie scelte. Fabien, in particolare, mi ha detto che non conosceva bene tutti i giocatori del gruppo a disposizione. Preparare una Coppa del Mondo non è cosa facile, ci sono delle dinamiche complicate e si passano molti mesi insieme a contatto 24 ore su 24”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks: i giocatori non cedono sulla vendita di un “pezzo” della federazione

Scontro frontale in Nuova Zelanda, con l'associazione giocatori che propone un piano alternativo rispetto per raccogliere soldi senza passare da Silve...

14 Maggio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Il nuovo calendario della Rugby World Cup 2021

Tutto slittato di oltre un anno rispetto al programma originario

12 Maggio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

British & Irish Lions: il dilemma del numero 9

Con Ben Youngs che ha rinunciato, si riaprono le possibilità per una convocazione in vista del Sudafrica

3 Maggio 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

British & Irish Lions: accordo con la Premiership per il rilascio dei giocatori

Intanto crescono le speculazioni sui convocati: Joe Marler ci sarà?

28 Aprile 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

World Rugby Ranking femminile: l’Italia scende, la Scozia sogna

La nuova classifica mondiale al termine del Sei Nazioni 2021

25 Aprile 2021 Rugby Mondiale
item-thumbnail

I Barbarians guardano avanti: test contro Samoa a novembre

Il club a inviti deve rimediare alla figuraccia dello scorso anno, quando saltò il test contro l'Inghilterra

20 Aprile 2021 Rugby Mondiale