Rugby Femminile: World Rugby lancia la campagna “Try and Stop us”

La Federazione Mondiale crede sempre di più nel rugby in rosa lanciando un nuovo piano di sviluppo nei prossimi sei anni

Ph. Official Twitter World Rugby

La volontà è quella di aumentare la partecipazione dei fans, incrementarne l’importanza e svilupparlo ulteriormente. Con questi tre concetti di base, World Rugby ha lanciato la sua nuova campagna per il rugby femminile “Try and Stop us”.
Un segno tangibile di quanto si voglia riservare attenzione alle donne nel mondo ovale, anche perchè dal 2017 i numeri parlano chiaro: 2,7 milioni di giocatrici totali e una quantità complessiva, rispetto al totale di praticanti nel mondo, che si attesta al 28%.

Parole e fatti
Dopo aver snocciolato questi dati, World Rugby ha annunciato la nascita di un sito internet dedicato al mondo femminile www.women.rugby e per la prima volta la creazione di un Consiglio formato da 17 donne, che si dedicherà allo sviluppo del gioco, con l’obiettivo di arrivare al 2025 in una condizione di ulteriore crescita; anche perchè da due anni a questa parte sono più le nuove giocatrici che non i nuovi giocatori ad incrementare il numero totale di praticanti del rugby nel mondo.
“Crediamo fermamente che lo sviluppo delle donne nel rugby costituisca l’unica grande opportunità per il nostro sport di crescere nel prossimo decennio – afferma il presidente di World Rugby, Sir Bill Beaumont – motivo per il quale siamo orgogliosi di condividere la nostra nuova identità oggi. Non solo il rugby femminile sta vivendo una crescita senza precedenti in tutto il mondo, stiamo inoltre lavorando sul gioco cercando di renderlo sempre più simile a quello maschile, con la parola “equità” come benchmark”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Natalija Pavlovic, la rugbista aerospaziale che non ha paura di (far) volare

La storia della seconda linea delle Ringhio, dalla guerra in Serbia ai campi di Monza, passando per la prestigiosa laurea al Politecnico di Milano

item-thumbnail

Serie A femminile: il calendario completo della stagione 2019/2020

Si inizia il prossimo 6 ottobre. Finale prevista il 24 maggio 2020

item-thumbnail

Valentina Ruzza giocherà nello Stade Francais

La ragazza patavina sbarca a Parigi dopo otto anni di successo con il Valsugana

item-thumbnail

Valsugana: Michela Sillari e Giordana Duca giocheranno con il club patavino

Le due nazionali azzurre sono ufficialmente Valsugirls

item-thumbnail

Serie A femminile: ufficializzata la nuova formula per il campionato ’19/’20

Definiti i quattro gironi e la particolare struttura della fase playoff

item-thumbnail

Come sono finite le Women’s Super Series

Ha vinto la Nuova Zelanda battendo l'Inghilterra nel match clou dell'ultima giornata, che vedeva le Red Roses partire con 3 punti di vantaggio in clas...