Un altro sudafricano per i Sale Sharks

In Inghilterra arriverà anche Coenie Oosthuizen, dopo de Jager, Akker van der Merwe e Robert du Preez

coenie oosthuizen rugby

ph. Sebastiano Pessina

I Sale Sharks hanno annunciato l’ingaggio di Coenie Oosthuizen per la prossima stagione. Il pilone sudafricano, classe 1989, ha firmato un contratto triennale con la formazione allenata da Steve Diamond e lascerà dunque gli altri Sharks, quelli sudafricani, con cui gioca dal 2016. In precedenza, Oosthuizen aveva militato sempre con i Cheetahs, squadra in cui era cresciuto e con cui aveva debuttato nel Super Rugby nel 2010, poi lasciata quando la franchigia di Bloemfontein è stata tagliata dal torneo dell’emisfero Sud.

Con gli Springboks, Oosthuizen ha disputato 30 partite: l’ultima risale al novembre 2017 contro l’Irlanda, durata appena due minuti a causa di un grave infortunio al ginocchio che lo ha costretto a saltare tutto il Super Rugby 2018. Il 30enne è poi tornato in campo nella Currie Cup 2018, mentre nell’edizione attuale del Super Rugby ha ripreso la maglia da titolare degli Sharks con 11 presenze, di cui 10 dal primo minuto.

Oosthuizen, inoltre, infoltirà ulteriormente la colonia sudafricana che sarà presente nel sobborgo di Manchester il prossimo anno: oltre a Faf de Klerk, Jono Ross e Rohan Janse van Rensburg, Diamond avrà a disposizione anche il seconda linea Lood de Jager (dai Bulls), il mediano d’apertura Robert du Preez e il pilone Akker van der Merwe, anche loro dagli Sharks.

“Il fatto che Coenie, insieme a Lood, giochi da noi il prossimo anno è indicativo della strada che vogliamo seguire – ha detto Steve Diamond – È un pilone di 130kg, può giocare su tutti e due i lati della mischia e ha delle abilità al di fuori delle fasi statiche uniche per un pilone della sua stazza. Ha anche un’esperienza considerevole con Akker van der Merwe, per cui si adatterà perfettamente al Sale”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: prima sconfitta in stagione per Leicester, prima vittoria da aprile per Bath

Marcus Smith scatenato e decisivo contro Exeter, in un massimo campionato inglese che ha regalato valanghe di emozioni nell'ultimo turno

11 Gennaio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Minozzi: la data del possibile rientro dall’infortunio

Il ritorno in campo dell'estremo azzurro potrebbe essere molto vicino

6 Gennaio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Leicester sotto la lente d’ingrandimento per possibile violazione del salary cap

Ancora imbattuti in stagione, i Tigers potrebbero avere dei problemi legati alla gestione economica dei diritti d'immagine

29 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Brutta tegola per gli Harlequins: Marcus Smith positivo

L'apertura inglese, insieme al compagno di squadra James Chisholm, non potrà giocare contro Northampton

27 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Il segreto poco segreto dei Leicester Tigers: Kevin Sinfield

L'allenatore della difesa dell'unica squadra imbattuta in stagione ha 41 anni e viene dal rugby league, tanto per cambiare

21 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Premiership