Sevu Reece è un bulldozer

La grande meta segnata dall’ala dei Crusaders contro i Lions, in cui ha fatto letteralmente volare via un avversario

Una delle rivelazioni dell’anno in casa Crusaders si chiama Sevu Reece. Classe 1997, l’ala neozelandese di origini figiane ha già segnato sei mete nelle sue prime cinque presenze con la maglia rossonera – e quindi nel Super Rugby -, facendosi notare per la sua esuberanza fisica e il fiuto naturale per la meta.

Contro i Lions, nell’ultima vittoria della squadra di Christchurch per 36-10, ha firmato una doppietta con due marcature di pregevole fattura: una, in particolare, è arrivata con un’azione da bulldozer, in cui Reece – non la tipica ala isolana enorme, ma comunque 87kg per 179cm – fa letteralmente volare via il mediano di mischia avversario Shaun Reynolds in modo spettacolare, per poi resistere al ritorno di Brink e schiacciare in meta.

L’ascesa di Reece verso l’alto livello ha rischiato di interrompersi bruscamente lo scorso anno, quando il giocatore è stato al centro di un caso giudiziario che lo aveva portato in tribunale con l’accusa di aggressione nei confronti della sua fidanzata. Reece avrebbe potuto rischiare fino a un massimo di un anno in carcere, che ne avrebbe stroncato sul nascere la carriera, ma la Corte di Hamilton ha poi assolto il giocatore. Ciò nonostante, il Connacht – con cui Reece aveva firmato un contratto per il 2018/2019 – ha poi deciso di non iniziare il rapporto con l’atleta neozelandese, rimasto in patria e accasatosi ai Crusaders. Al momento, sta sfruttando al meglio la sua seconda occasione.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Super Rugby Pacific: chi sono le finaliste dell’edizione 2024

Al termine della seconda semifinale giocata a Weelington è emerso il nome della squadra che sfiderà i Blues il 22 giugno

15 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i risultati e gli highlights dei quarti di finale

Tre squadre neozelandesi qualificate per le semifinali del prossimo week-end

8 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2024: designati i quarti di finale

Conclusa la stagione regolare, le otto squadre qualificate si giocheranno un posto in semifinale

1 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

I Melbourne Rebels esclusi dal Super Rugby 2025

La federazione australiana ha rigettato l'accordo di partecipazione proposto da una cordata per rilevare la franchigia da tempo in difficoltà economic...

30 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: sfuma l’opzione Beauden Barrett per i playoff dei Blues

Il board del torneo non ha potuto dare il via libera al ritorno del forte atleta degli All Blacks

27 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: risultati e highlights del 14esimo turno

I Crusaders battono i primi della classe, Hurricanes vittoriosi nel derby neozelandese

26 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby