Challenge Cup: il programma e le formazioni delle semifinali

Clermont parte da favorito contro gli Harlequins, La Rochelle-Sale Sharks più equilibrata. Tutto in diretta streaming su DAZN

ph. Reuters

In Francia si decidono le due finaliste della Challenge Cup 2018/2019. Il doppio confronto anglo-francese della seconda competizione europea per importanza si aprirà con La Rochelle-Sale Sharks allo stadio ‘Marcel Deflandre’, nella partita tra le due forse più equilibrata e aperta a qualsiasi risultato.

I rochelais hanno rifilato 71 punti nell’ultima del Top 14 al malcapitato Pau, ma è stato un risultato giunto dopo cinque sconfitte consecutive, che a loro volta sono arrivate dopo un periodo molto positivo grazie al quale si erano issati in terza posizione. È una squadra insomma piuttosto incostante, capace di proporre però un rugby a tratti spettacolare e incandescente, che potrebbe essere veicolato anche dalla consueta atmosfera battagliera creata dal pubblico.

Gli Sharks, dal canto loro, hanno tutte le qualità per cercare di rovesciare il fattore campo, ma in stagione finora non sono andati oltre degli sparuti successi di rilievo, come le vittoriose trasferte a Gloucester e Coventry o la gara casalinga contro i Saracens. In una gara secca potrebbero essere capaci di compiere tutto o il contrario di tutto: se saranno in giornata, i vari de Klerk, Ashton, Solomona, Tom Curry e Ross potrebbero creare diversi grattacapi allo Stade.

In serata, alle 21, sarà invece il turno di Clermont-Harlequins, partita evidentemente sbilanciata dalla parte dei padroni di casa visto il loro rendimento in questa stagione e la superiorità tecnica e fisica che emerge anche solo leggendo le formazioni.

jaunards hanno il miglior attacco e la seconda miglior difesa del Top 14 e, date le forze dispiegate in campo ogni volta, sembrerebbero quasi proiettati a una lunga e inesorabile cavalcata verso la conquista del trofeo. Non molte squadre di Challenge Cup del resto possono permettersi di presentarsi con gente come Chouly, Laidlaw e Nanai-Williams in panchina, perché nel XV titolare non c’è posto a causa di giocatori come Parra, Iturria, Fofana, Penaud eccetera eccetera.

Gli Harlequins, tra le altre cose, arrivano forse nel peggior periodo di forma dell’anno, con quattro sconfitte consecutive in Premiership da digerire e un quarto posto ora non così saldo. Paul Gustard lancia dal primo minuto il tallonatore Rob Buchanan, lontano dai campi da settembre 2017, al fianco della coppia Marler-Sinckler. Molto girerà come di consueto attorno a Marcus Smith, e alla sua capacità di mettere i compagni nelle migliori condizioni possibili.

Le formazioni

La Rochelle v Sale Sharks (calcio d’inizio ore 18:30 di sabato 20, diretta streaming su DAZN)

La Rochelle: 15 Kini Murimurivalu, 14 Vincent Rattez, 13 Geoffrey Doumayrou, 12 Botia Veivuke, 11 Arthur Retiere, 10 Ihaia West, 9 Alexi Bales, 8 Victor Vito (c), 7 Grégory Alldritt, 6 Wiaan Liebenberg, 5 Mathieu Tanguy, 4 Romain Sazy, 3 Uini Atonio, 2 Jean-Charles Orioli, 1 Dany Priso
A disposizione: 16 Pierre Bourgarit, 17 Vincent Pelo, 18 Arthur Joly, 19 Thomas Jolmes, 20 Kevin Gourdon, 21 Thomas Berjon, 22 Maxime Lafage, 23 Jules Favre

Sale Sharks: 15 Luke James, 14 Denny Solomona, 13 Sam James, 12 James O’Connor, 11 Chris Ashton, 10 AJ MacGinty, 9 Faf de Klerk, 8 Jono Ross (c), 7 Tom Curry, 6 Ben Curry, 5 James Phillips, 4 Josh Beaumont, 3 WillGriff John, 2 Rob Webber, 1 Ross Harrison
A disposizione: 16 Curtis Langdon, 17 Tom Bristow, 18 Joe Jones, 19 Matthew Postlewhaite, 20 Sam Moore, 21 Will Cliff, 22 Cameron Redpath, 23 Aaron Reed

Arbitro: Nigel Owens (Galles)
Assistenti: Ben Whitehouse (Galles), Ian Davies (Galles)
TMO: Olly Hodges (Irlanda)


Clermont v Harlequins (calcio d’inizio ore 21 di sabato 20, diretta streaming su DAZN)

Clermont: 15 Setariki Tuicuvu, 14 Damian Penaud, 13 George Moala, 12 Wesley Fofana, 11 Alivereti Raka, 10 Camille Lopez, 9 Morgan Parra (c), 8 Fritz Lee, 7 Alexandre Lapandry, 6 Arthur Iturria, 5 Sébastien Vahaamahina, 4 Sitaleki Timani, 3 Rabah Slimani, 2 Benjamin Kayser, 1 Etienne Falgoux
A disposizione: 16 John Ulugia, 17 Beka Kakabadze, 18 Mickael Simutoga, 19 Paul Jedrasiak, 20 Damien Chouly, 21 Greig Laidlaw, 22 Tim Nanai-Williams, 23 Peter Betham

Harlequins: 15 Mike Brown, 14 Ross Chisholm, 13 Alofa Alofa, 12 Ben Tapuai, 11 Charlie Walker, 10 Marcus Smith, 9 Sam Hidalgo-Clyne, 8 Jack Clifford, 7 Chris Robshaw (c), 6 Alex Dombrandt, 5 Ben Glynn, 4 Matt Symons, 3 Kyle Sinckler, 2 Rob Buchanan, 1 Joe Marler
A disposizione: 16 Elia Elia, 17 Nick Auterac, 18 Josh Ibuanokpe, 19 Stan South, 20 Semi Kunatani, 21 Niall Saunders, 22 James Lang, 23 Francis Saili

Arbitro: John Lacey (Irlanda)
Assistenti: Andrew Brace (Irlanda), George Clancy (Irlanda)
TMO: Simon McDowell (Irlanda)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Challenge Cup 2019/2020: il calendario di Zebre e Calvisano

Come lo scorso anno, i ducali inizieranno in Inghilterra contro Bristol. A dicembre doppio confronto con Leicester per Calvisano

23 Agosto 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: sorteggiati gli avversari di Zebre e Calvisano

Per le Zebre ci sono di nuovo i Bristol Bears, per Calvisano ci sono i Leicester Tigers

19 Giugno 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Calvisano parteciperà alla competizione nel 2019/2020

Il club lombardo si iscriverà al torneo dopo la vittoria dello spareggio playoff in Continental Shield

11 Giugno 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: il Clermont batte La Rochelle 36-16 e trionfa per la terza volta

A Newcastle i jaunards sono sempre in controllo del match, soffrendo solo in parte i rochelais

10 Maggio 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions Cup: la formazione del Leinster per la sfida ai Saracens

Tadhg Furlong taglia il traguardo dei 100 caps

10 Maggio 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: La Rochelle prova a essere David contro il gigante Clermont

Nella finale della coppa cadetta i pronostici sono tutti per i gialloblu, ma occhio a dare per battuta la squadra di Jono Gibbes

10 Maggio 2019 Coppe Europee / Challenge Cup