Le prime dichiarazioni di Salvatore Perugini dopo le dimissioni da vice presidente FIR

L’ex pilone azzurro ha parlato a OnRugby della sua decisione ufficializzata qualche giorno fa

Salvatore Perugini – ph. Sebastiano Pessina

A distanza di qualche giorno dal comunicato che annunciava le dimissioni di Salvatore Perugini dalla carica di vice presidente della Federazione Italiana Rugby, abbiamo contattato telefonicamente l’ex pilone beneventano per avere qualche delucidazione e un suo commento in merito alla vicenda.

“Le mie dimissioni nascono dal fatto che ho idee diverse da quella che è la gestione federale” esordisce Perugini alla nostra prima domanda. Facendo presente che le motivazioni sono già contenute nella lettera che ha consegnato in occasione del consiglio federale della scorsa settimana, aggiunge che “non mi sembra però corretto e soprattutto non sento la necessità di entrare nei dettagli e parlare dei temi specifici che hanno portato a questa decisione”.

“Ci tengo a sottolineare che non ho velleità di altre candidature, che non ho interrotto il rapporto con il presidente Gavazzi. Semplicemente forse devo prendere atto che, da non giocatore, il rugby non è il mio ambiente. Forse non ero pronto ad affrontare questo lavoro. Per gestire certe realtà ci vogliono persone adatte. ‘Vendere passione’ non è facile, ci sono tante scelte obbligate e tanti fattori che entrano in gioco e che bisogna considerare, dalla gestione delle risorse umane a contratti da rispettare, giusto per fare qualche esempio”.

“Farò anche un’ulteriore riflessione sulle eventuali dimissioni da consigliere per non creare problemi a nessuno”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Da lunedì 8 giugno il pallone torna protagonista

La Commissione Tecnica FIR ufficializza che si potrà ritornare a fare esercitazioni col passaggio dell'ovale

5 Giugno 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Gavazzi risponde alle critiche sulle nomine: “Abbiamo agito come tutte le altre federazioni”

E Franco Ascione racconta la visione federale del movimento, dai club al vertice, e la scelta di Franco Smith

3 Giugno 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Gli staff tecnici della nazionale under 20 e dell’Accademia Nazionale per il 2020/2021

Il consiglio federale ha comunicato una parte degli staff tecnici per la prossima annata agonistica

30 Maggio 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Il Protocollo FIR per la ripresa degli allenamenti

La Federazione detta le linee guida per una prima ripresa delle attività

25 Maggio 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Pro14 e CVC: accordo trovato, ora è ufficiale. La FIR diventa socio paritario del torneo

La società d'investimento entra a far parte della competizione celtica e punta dritta verso il Sei Nazioni

22 Maggio 2020 Pro 14
item-thumbnail

Alfredo Gavazzi: “L’obiettivo è non lasciare indietro nessuno”

Le nostre domande al presidente FIR sull'attuale emergenza, sul mondiale Under20, lo staff azzurro e molto altro

8 Maggio 2020 Rugby Azzurro / Vita federale