Italia femminile: un torneo per qualificarsi alla Women’s Rugby World Cup

World Rugby ha annunciato una competizione apposita per accedere al mondiale di categoria, obiettivo delle Azzurre

ph. Sebastiano Pessina

L’Italia si giocherà la qualificazione alla prossima Women’s Rugby World Cup del 2021 in un apposito torneo di qualificazione europeo che si terrà a settembre 2020.

Per effetto dei risultati finali della precedente edizione, quella del 2017, alla prossima rassegna iridata femminile saranno qualificate Nuova Zelanda, Inghilterra, Stati Uniti, Francia, Canada, Australia e Galles. Ci sono altri cinque posti a disposizione, uno per ogni continente, da assegnare.

ll Vecchio Continente esprimerà la propria qualificata proprio con il succitato torneo di qualificazione, che vedrà sfidarsi Italia, Irlanda, Scozia e la squadra vincente dell’Europeo 2020 (la Spagna è la favorita della competizione). Chi vince si aggiudica l’accesso diretto alla fase finale, mentre, in maniera simile a quanto accade per il mondiale maschile, la seconda accederà ad un torneo di ripescaggio insieme ad altre tre squadre (una asiatica, una dall’Oceania e la vincente di un apposito playoff fra Sudamerica e Africa).

Il calendario e la sede del torneo europeo di qualificazione verranno annunciati entro la fine dell’anno da World Rugby.

Andrea Di Giandomenico, head coach dell’Italia Femminile, guarda così al futuro: “Centrare la qualificazione alla Women Rugby World Cup è sicuramente, insieme al 6 Nazioni, il nostro principale obiettivo del 2020″

“Il format di qualificazione ci mette di fronte ad un cammino non semplice, ma siamo abituate a confrontarci con le migliori squadre d’Europa ed abbiamo dimostrato negli ultimi anni di poter essere estremamente competitive. Affronteremo questi impegni di qualificazione continuando a concentrarci sul nostro rugby e sull’evoluzione del nostro gioco”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: tanta Italia nel XV ideale di Scrum Queens

C'è Giada Franco per il secondo anno consecutivo. Andrea Di Giandomenico scelto come miglior allenatore

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: gli highlights di Italia-Francia

La grande impresa delle azzurre nei suoi momenti salienti: quattro le mete segnate alle Bleues

18 marzo 2019 Foto e video
item-thumbnail

“Ce lo meritiamo” – La gioia azzurra dopo uno storico Italia-Francia

Sofia Stefan: "Speriamo di dare un segnale forte". Il CT Di Giandomenico: "Difficile trovare le parole per commentare un risultato simile"

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: un’Italia da sogno stende la Francia e si prende il secondo posto

Le azzurre disputano un match di grande livello, annichilendo le transalpine 31-12

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: l’Italia prova a infastidire la Francia a Padova

Per Andrea Di Giandomenico è la sfida più dura del torneo. Rientra Madia in cabina di regia, diretta su Eurosport Player dalle 14:30

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la formazione dell’Italia per la sfida contro la Francia

Le scelte di Andrea Di Giandomenico per la gara di Padova