Un assistente arbitrale è stato colpito da una monetina dopo Agen-Clermont

È successo sabato sera, al termine della sfida vinta da Clermont allo Stade Armandie. La società agenois probabilmente sarà multata

ph. Sebastiano Pessina

Sabato sera, al termine di Agen-Clermont di Top 14, l’assistente arbitrale Thomas Charabas è stato colpito da una moneta lanciata dagli spalti dello Stade Armandie da un tifoso della squadra di casa, in segno di protesta verso delle decisioni arbitrali prese durante la partita (la sfida è stata vinta dal Clermont 13-28, il direttore di gara era Mathieu Raynal).

La notizia è stata riportata inizialmente da Rugbyrama, ed è stata poi commentata anche dal presidente dell’Agen Jean-François Fonteneau, come riportato dall’Equipe. Fonteneau ha cercato di alleggerire la situazione, spiegando che “secondo le nostre informazioni, la moneta è stata lanciata a causa di un sentimento di ingiustizia verso l’arbitro, ma non è stata lanciata con forza e con intenzione di ferire l’arbitro”.

“C’è un grande desiderio di supportare la nostra squadra – ha continuato Fonteneau – Ma voglio avvisare i nostri tifosi in merito a certi comportamenti. Potrebbero esserci decisioni avverse da parte degli arbitri, ma non dobbiamo avere un comportamento di questo tipo. Dobbiamo essere irreprensibili, altrimenti tutto questo può andare contro il club”.

Sulla vicenda indagherà la commissione disciplinare della Ligue National de Rugby, che a questo punto potrebbe multare la società sia con un’ammenda sia con delle giornate di squalifica per lo stadio. Agen al momento è 12esima in campionato con nove punti di vantaggio sulla 13esima posizione, che porterebbe al playout con la perdente della finale di Pro D2.

Non è la prima volta in questa stagione che accade un episodio del genere nel Top 14: lo scorso febbraio, a Perpignan, era stato lanciato un bicchiere verso l’arbitro Laurent Cardona, con una multa di 12mila euro per la società catalana.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Top 14: Tolone rinforza la mischia con due stelle inglesi

Kyle Sinckler e Lewis Ludlam sono destinati a lasciare la Premiership per una nuova avventura francese

30 Marzo 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

I numeri incredibili degli spettatori TV nel Top 14

Il match clou della diciannovesima giornata ha fatto registrare ascolti da record

27 Marzo 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Irlanda: Joey Carbery da possibile erede di Sexton a “emigrato” in Francia

Le mancate convocazioni all'ultima Coppa del Mondo e al Sei Nazioni avrebbero spinto il giocatore a lasciare Munster per il Top 14

27 Marzo 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il Top14 continua a fare la spesa in Premiership

Owen Farrell non è l'unico big inglese nella lunga lista di trasferimenti verso il rugby francese

27 Marzo 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Un altro internazionale inglese verso la Francia

Montpellier continua nella sua collezione di terze linee che attraversano la Manica

21 Marzo 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Inghilterra: il Top 14 francese nel futuro di Manu Tuilagi

Niente più Premiership e nazionale inglese per il giocatore di origine samoana

19 Marzo 2024 Emisfero Nord / Top 14