Rugby Europe Championship: la Spagna vince in Germania ed ottiene uno storico secondo posto

La Romania, invece, nonostante il largo successo in Belgio, deve accontentarsi della terza posizione

La Georgia festeggia con il trofeo dell’edizione 2019 -Credits photo: Anastasia Osipova

Il Rugby Europe Championship 2019 è giunto ufficialmente al termine questo weekend, con il quinto ed ultimo turno che ha tratteggiato in modo definitivo la classifica finale.

Se il primo posto era già stato messo al sicuro dalla Georgia di Milton Haig lo scorso fine settimana, dopo il successo casalingo dei ‘Lelos’ ai danni della Germania, restava tuttavia ancora da definire chi sarebbe salito sul ‘podio’ della competizione, con Russia, Spagna e Romania ancora in corsa.

Ad imporsi in questa lotta tiratissima, alla fine, è stata la Spagna, che ha vinto senza patemi in Germania, completando così un torneo di altissimo profilo, con 4 vittorie di peso ed un’unica sconfitta, in Georgia, maturata tuttavia al termine di una partita più equilibrata del previsto. Un torneo che, peraltro, ha visto la squadra di Santi Santos salire di colpi incontro dopo incontro, archiviando così meritatamente uno storico secondo posto, che permette, se non di dimenticare i tristi fatti dello scorso anno, almeno di accantonarli e guardare al futuro con grande entusiasmo.

Davanti alla Russia mondiale, poi, in terza posizione ha chiuso la Romania, che ha chiuso il torneo con un largo successo in Belgio, riuscendo così a scavalcare gli ex sovietici, fermati in casa da una Georgia, seppur già campione, focalizzata sul match, ed in grado di chiudere la rassegna ancora una volta da imbattuta.

Leggi anche: World Rugby e Nations Championship: l’IRP dei giocatori vuole una rappresentanza decisionale

I risultati della 5^ giornata

Russia v Georgia 6-22
Germania v Spagna 10-33
Belgio v Romania 17-43

Classifica finale: Georgia 24, Spagna 18, Romania 15, Russia 11, Belgio 4, Germania 1.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

I London Irish sono matematicamente promossi in Premiership

La squadra di Ian Keatley e Luke McLean tornerà nel massimo campionato inglese dalla prossima stagione

19 aprile 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Mirco Bergamasco ha firmato per Angouleme

L'ex azzurro sarà l'allenatore dei trequarti del club di ProD2, attualmente in corsa per un posto ai playoff promozione

18 aprile 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

I Saracens hanno formalmente richiamato Billy Vunipola per il suo appoggio a Israel Folau

Con un post piuttosto controverso, il numero otto inglese aveva espresso il suo sostegno alle idee dell'australiano, licenziato dall'ARU

16 aprile 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Top 14: Tolosa batte Clermont nel big match del turno 22

Intanto La Rochelle aggancia Bordeaux in zona playoff con una vittoria monstre su Pau

15 aprile 2019 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Cosa è successo in un’intensa 19esima giornata di Premiership

Exeter e Saracens hanno perso, tanto per cominciare. In zona salvezza Leicester e Worcester hanno vinto partite fondamentali

15 aprile 2019 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Il 59% dei club amatoriali francesi non vuole un allenatore straniero per la nazionale

La FFR ha pubblicato i risultati del referendum voluto da Laporte. Il presidente ha detto che rispetterà questa scelta

12 aprile 2019 Emisfero Nord / Top 14