Sei Nazioni 2019, Scozia: 8 nuovi giocatori in gruppo per la sfida al Galles

Cinque rientri importanti e tre nuove convocazioni per il match di Murrayfield contro i capoclassifica del torneo

ph. Sebastiano Pessina

In vista della partita contro il Galles, Gregor Townsend opera diverse modifiche alla rosa della sua Scozia. L’allenatore della Nazionale del Cardo infatti ritrova gli avanti Hamish Watson, Willem Nel, Sam Skinner e Grant Stewart e il trequarti Stafford McDowall, mentre Matt Fagerson, Byron McGuigan e Gordon Reid ottengono la loro prima convocazione nel torneo; per aumentare la profondità di un gruppo che ha dovuto fare i conti con qualche defezione di troppo e che dopo tre giornate ha un ruolino di marcia che annovera una vittoria e due sconfitte.

Capitolo Hogg: l’estremo è ancora alle prese con l’infortunio subito alla spalla e non sarà disponibile per la contesa contro i Dragoni, ma c’è un cauto ottimismo – e un continuo monitoraggio –  invece per la partita finale da disputarsi a Twickenham contro l’Inghilterra.
Una “rivoluzione” abbastanza accentuata quella di Townsend quindi, che non trovandosi più disponibili pezzi importanti come George Horne, D’arcy Rae, George Turner, Chris Dean Rob Harley, John Hardie, e Duncan Weir è dovuto correre ai ripari.

Scozia – Galles sarà trasmessa – con calcio d’inizio alle ore 15.15 – da DMAX (canale 52 DDT) e in diretta streaming su OnRugby.it che, circa mezz’ora prima del kick off, pubblicherà un’apposita notizia contenente il player per vedere e commentare la partita.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Perché Rory Best non canta mai gli inni irlandesi

Il capitano della nazionale irlandese, senza mancare d'ironia, ha spiegato il motivo per cui rimane sempre in silenzio

14 Agosto 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni è vicino ad un accordo da 500 milioni di sterline con CVC

la società d’investimento starebbe per acquisire una quota di minoranza (attorno al 15%)

13 Luglio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“La retrocessione al Sei Nazioni? Per ora è impraticabile”

Lo dice Bill Sweeney, il nuovo CEO della federazione inglese, al debriefing stagionale a Twickenham

14 Giugno 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento