Matteo Zanusso non è più un giocatore del Calvisano

Giocatore e società hanno rescisso consensualmente il contratto. Il pilone ha giocato appena 36 minuti in stagione

ph. Sebastiano Pessina

Il Calvisano e Matteo Zanusso hanno rescisso consensualmente il contratto. Il pilone sandonatese, classe 1993, era arrivato nel club della provincia di Brescia la scorsa estate dopo l’esperienza al Benetton, ma non è mai riuscito ad avere continuità. Nel Top 12 ha giocato appena 36 minuti in due presenze nelle prime due giornate, per poi non scendere più in campo a causa di “precarie condizioni fisiche”, come si legge nel comunicato della società calvina.

Zanusso, nel corso della carriera, ha giocato cinque partite con la nazionale italiana, tutte nel corso del Sei Nazioni 2016.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Colorno: un nuovo innesto in prima linea

Nono colpo di mercato in entrata per gli emiliani

4 Agosto 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: Rovigo e Calvisano hanno iniziato la preparazione

Il club veneto e quello lombardo al lavoro in vista della prossima stagione

4 Agosto 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rugbymercato: come cambiano le rose del Top12

Grandi movimenti tra Colorno e Viadana, ma non solo

2 Agosto 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rugby Viadana: arriva il numero 10 Michelangelo Bientinesi

Il 21enne toscano va a rinforzare i gialloneri. Nel passato campionato ha militato nelle file dei Medicei

2 Agosto 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rugby Rovigo: arrivano due 20enni nella linea dei trequarti

L'azzurrino Luca Borin e Paolo Uncini tornano a giocare a Rovigo nella prossima stagione

2 Agosto 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Colorno: altri 4 giovani innesti per il team emiliano

Tutti in arrivo dalla Toscana

1 Agosto 2020 Campionati Italiani / TOP12