Australia: Israel Folau rinnova il proprio contratto

Altri quattro anni in green and gold per l’estremo dei Wallabies, che parteciperà al Super Rugby con i Waratahs

australia rugby championship folau

ph. Reuters

Israel Folau sarà un Wallaby fino alla fine del 2022. Lo ha comunicato la federazione australiana, soddisfatta di poter mettere nero su bianco l’adesione ai progetti futuri della propria palla ovale uno dei giocatori più forti degli ultimi dieci anni.

Folau, 29 anni, già stella del rugby league e del football australiano, si è convertito al rugby union solamente nel 2013, disputando la serie di test match contro i British & Irish Lions della nazionale australiana quell’anno.

Da allora, con solamente cinque anni di carriera internazionale alle spalle, Folau è diventato il quarto miglior marcatore di mete della storia della nazionale australiana.

Il giocatore continuerà a disputare il Super Rugby con i Waratahs, la sua franchigia, con la quale è arrivato a disputare le fasi a eliminazione diretta dell’ultimo campionato australe.

“Sono davvero grato a Rugby Australia e agli Waratahs per quello che hanno fatto per me. Quando ho cambiato codice cinque anni fa, non avrei mai osato sognare che sarebbe andata così bene” ha detto il giocatore.

Anche l’head coach degli Wallabies Michael Cheika ha rilasciato una dichiarazione in proposito: “E’ fantastico vederlo confermare il proprio impegno per gli Wallabies e i Waratahs.”

“Sono sicuro che sia pronto per incominciare la sua nuova avventura nel rugby con un grande 2019. Si è allenato duramente al National Camp i primi di gennaio e vedrete che è pronto per una grande annata.”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Super Rugby: il calendario e le novità per il 2020

Sarà la prima edizione del torneo che si giocherà senza alcuna pausa riservata alle nazionali

10 Settembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Bernard Foley lascerà i Waratahs

Continua l'esodo dei Wallabies dal Super Rugby

13 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks: ora è ufficiale, Beauden Barrett è un nuovo giocatore dei Blues

L'apertura rimarrà in Nuova Zelanda cambiando franchigia: nel 2020 usufruirà di una pausa prima di cominciare il Super Rugby

12 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il Super Rugby si vince con la difesa

La finale del campionato dell'altro emisfero analizzata nei suoi punti chiave

7 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: gli highlights della finale Crusaders-Jaguares

Come i neozelandesi hanno vinto il terzo titolo di fila, ma anche il decimo nella propria storia

7 Luglio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby: i Crusaders calano il tris. Jaguares battuti in finale 19-3

La meta di Codie Taylor e il piede preciso di Mo’unga fanno pendere la bilancia a favore dei neozelandesi

6 Luglio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby