I regali della Francia al Galles

Negli ultimi anni sono stati diversi, decisamente troppi. Un video li ha messi insieme

francia galles north huget

ph. Reuters

La tragicomica sequenza di errori francesi che ha permesso al Galles di rimontare da 16-0 al 19-24 è già uno dei punti salienti del Sei Nazioni 2019, a prescindere da come finirà. La palla persa da Huget sulla propria linea di meta e il folle passaggio di Vahaamahina per North non sono però i primi regali dei Bleus ai Dragoni in partite del torneo, visti i precedenti degli ultimi anni.

I transalpini hanno vinto solo una delle ultime otto sfide contro il Galles, e oltre a quella di venerdì sera ne hanno perse almeno un altro paio (anche) a causa di grossolani errori da parte dei propri giocatori: nel 2014 furono Dulin e Doussain a combinarla grossa, seguiti da Plisson nel 2016, dal goffo intervento di Trinh-Duc nel 2017 e per l’appunto da Huget e Vahaamahina di recente. Da sottolineare anche l’onnipresenza di George North in ogni singolo episodio.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Francia: La recherche (o “Alla ricerca della mediana perduta”)

Viaggio nella Francia ovale da una coppa del mondo all'altra: un dramma in due volumi

22 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: la formazione del Galles che riceve l’Inghilterra

North torna all'ala, mentre la terza linea sarà formata da Navidi-Moriarty-Tipuric

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il XV dell’Inghilterra per il confronto col Galles

Eddie Jones cambia il minimo indispensabile per il big match di Cardiff

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: la formazione della Scozia per la trasferta in Francia

Nel XV titolare ci sono quattro cambi rispetto all'ultima partita contro l'Irlanda

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, Irlanda: a Roma si cercherà una vittoria convincente e il minutaggio per Sexton

Una partita dal duplice significato, da interpretare anche in ottica Rugby World Cup

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“Nel rugby femminile c’è bisogno di sviluppare il gioco al piede”

Danielle Waterman, ex estremo dell'Inghilterra, ha analizzato quella che secondo lei è una grave mancanza per diverse nazionali

20 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni