All Blacks, Hansen e i suoi mind games: “Cheika? E’ come Topolino”

L’allenatore dei campioni del mondo non è nuovo a queste uscite ripensando anche allo scontro con Warren Gatland nel 2017

steve hansen 2018 all blacks

ph. Sebastiano Pessina

Essere il coach degli All Blacks non deve essere assolutamente una cosa facile. Le tensioni e le pressioni sono comunque all’ordine del giorno e ogni tanto qualche battuta piccata può scappare anche a un “Signore del Rugby” come Steve Hansen.
Stuzzicato durante una serata di beneficenza, il coach dei campioni del mondo ha così risposto a una vecchia affermazione della leggenda Wallabies Mark Ella, il quale sosteneva che per guidare i “Tuttineri” alla vittoria sarebbe bastato Topolino vista l’abbondante qualità di Read e compagni: “Topolino allena la nazionale australiana – ha detto Hansen – Michael Cheika non è un cattiva persona: è solo un po’ emotivo. E in questo modo pensavamo di distrarlo dal suo lavoro”.

Una dichiarazione che ha lasciato tutti un po’ stupiti, ma che poi è stata ulteriormente chiarita dal commissario tecnico dei numeri uno del ranking mondiale: “In passato l’idea era quella di non chiamarlo col suo nome, ma soltanto come “l’allenatore australiano”. Poi lui ci ha fatto una filippica su questo, sul fatto che non fosse rispettato. Penso che svolga un ottimo lavoro da coach, ma che a volte si lasci andare”.
Infine un’ulteriore precisazione risalente al 2017, anno in cui gli All Blacks sfidarono i British & Irish Lions di Warren Gatland nella serie finita in pareggio: “Abbiamo fatto dei mind games anche con Warren, poi però la stampa ha pubblicato un fotomontaggio di lui con il naso da pagliaccio e quello non l’ho ritenuto giusto; quindi ho dovuto fare un passo indietro”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La carriera di David Pocock nel Super Rugby è finita?

Il ritorno in campo del flanker dei Brumbies continua a essere rimandato, e forse avverrà solo con la maglia dei Wallabies

24 maggio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il calendario del Rugby Championship 2019: luoghi, date, orari e tv del torneo

Tutti i dettagli sulla principale competizione australe per nazionali

22 maggio 2019 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

George Smith ha annunciato il ritiro a 39 anni

Il flanker australiano lascia dopo quasi venti anni di professionismo. In carriera ha vinto due Super 12 con i Brumbies

21 maggio 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

In Australia i problemi non finiscono mai

E per i Waratahs in particolare, che hanno sospeso Tolu Latu per guida in stato di ebbrezza (e per non averlo comunicato subito al club)

21 maggio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Israel Folau non farà ricorso in appello per il suo licenziamento

Per il giocatore questa decisione non è da interpretare come un'ammissione di colpa. Non sono escluse altre azioni legali

20 maggio 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Le cose principali dalla 14esima giornata di Super Rugby

Crusaders e Hurricanes vengono stoppati, i Bulls si riscattano in trasferta. Solo una squadra vince di nuovo dopo settimana scorsa

19 maggio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby