All Blacks, Hansen e i suoi mind games: “Cheika? E’ come Topolino”

L’allenatore dei campioni del mondo non è nuovo a queste uscite ripensando anche allo scontro con Warren Gatland nel 2017

steve hansen 2018 all blacks

ph. Sebastiano Pessina

Essere il coach degli All Blacks non deve essere assolutamente una cosa facile. Le tensioni e le pressioni sono comunque all’ordine del giorno e ogni tanto qualche battuta piccata può scappare anche a un “Signore del Rugby” come Steve Hansen.
Stuzzicato durante una serata di beneficenza, il coach dei campioni del mondo ha così risposto a una vecchia affermazione della leggenda Wallabies Mark Ella, il quale sosteneva che per guidare i “Tuttineri” alla vittoria sarebbe bastato Topolino vista l’abbondante qualità di Read e compagni: “Topolino allena la nazionale australiana – ha detto Hansen – Michael Cheika non è un cattiva persona: è solo un po’ emotivo. E in questo modo pensavamo di distrarlo dal suo lavoro”.

Una dichiarazione che ha lasciato tutti un po’ stupiti, ma che poi è stata ulteriormente chiarita dal commissario tecnico dei numeri uno del ranking mondiale: “In passato l’idea era quella di non chiamarlo col suo nome, ma soltanto come “l’allenatore australiano”. Poi lui ci ha fatto una filippica su questo, sul fatto che non fosse rispettato. Penso che svolga un ottimo lavoro da coach, ma che a volte si lasci andare”.
Infine un’ulteriore precisazione risalente al 2017, anno in cui gli All Blacks sfidarono i British & Irish Lions di Warren Gatland nella serie finita in pareggio: “Abbiamo fatto dei mind games anche con Warren, poi però la stampa ha pubblicato un fotomontaggio di lui con il naso da pagliaccio e quello non l’ho ritenuto giusto; quindi ho dovuto fare un passo indietro”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Niente Super Rugby? E Beauden Barrett torna a giocare col suo primo club

L'All Black ha vestito la maglia della propria squadra 14 anni dopo l'ultima volta

17 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific: chi sono le finaliste dell’edizione 2024

Al termine della seconda semifinale giocata a Weelington è emerso il nome della squadra che sfiderà i Blues il 22 giugno

15 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Australia: un altro giovane talento molla i Wallabies per passare al Rugby League

Dopo Nawaqanitawase, un altro australiano lascia a piedi Joe Schmidt per passare al rugby a 13

12 Giugno 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby: i risultati e gli highlights dei quarti di finale

Tre squadre neozelandesi qualificate per le semifinali del prossimo week-end

8 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2024: designati i quarti di finale

Conclusa la stagione regolare, le otto squadre qualificate si giocheranno un posto in semifinale

1 Giugno 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

I Melbourne Rebels esclusi dal Super Rugby 2025

La federazione australiana ha rigettato l'accordo di partecipazione proposto da una cordata per rilevare la franchigia da tempo in difficoltà economic...

30 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby