All Blacks: Sam Cane potrebbe lasciare il rugby a causa dell’ultimo infortunio

Il problema cervicale da cui è affetto è più grave del previsto

ph. Reuters

Sam Cane potrebbe anche smettere di giocare a rugby. La notizia arriva direttamente dalla Nuova Zelanda dove il flanker sta cercando di guarire dall’infortunio al collo patito nell’ultima gara del Rugby Championship 2018, fra il Sudafrica e gli All Blacks.
L’operazione alle vertebre cervicali ha rimesso in piedi il terza linea – che può vantare 60 caps con la maglia dei campioni del mondo in carica- ma non gli sta consentendo di potersi allenare e i tempi di recupero, per un punto così delicato del corpo, appaiono incerti: “Al momento il rugby non è più la mia principale priorità e ai tanti che mi hanno chiesto se sarò alla prossima Coppa del Mondo rispondo che ora come ora è la cosa più lontana dalla mia mente”.
Nel prossimo mese di Aprile, Cane vedrà uno specialista e se le cose dovessero andare bene si potrebbe ipotizzare un suo rientro graduale nella seconda parte del Super Rugby che servirebbe eventualmente al giocatore stesso per capire le sue condizioni. I Chiefs intanto, oltre che stare vicini al proprio condottiero, hanno nominato Brodie Retallick co-capitano della franchigia con base a Hamilton.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La carriera di David Pocock nel Super Rugby è finita?

Il ritorno in campo del flanker dei Brumbies continua a essere rimandato, e forse avverrà solo con la maglia dei Wallabies

24 maggio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il calendario del Rugby Championship 2019: luoghi, date, orari e tv del torneo

Tutti i dettagli sulla principale competizione australe per nazionali

22 maggio 2019 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

George Smith ha annunciato il ritiro a 39 anni

Il flanker australiano lascia dopo quasi venti anni di professionismo. In carriera ha vinto due Super 12 con i Brumbies

21 maggio 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

In Australia i problemi non finiscono mai

E per i Waratahs in particolare, che hanno sospeso Tolu Latu per guida in stato di ebbrezza (e per non averlo comunicato subito al club)

21 maggio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Israel Folau non farà ricorso in appello per il suo licenziamento

Per il giocatore questa decisione non è da interpretare come un'ammissione di colpa. Non sono escluse altre azioni legali

20 maggio 2019 Emisfero Sud
item-thumbnail

Le cose principali dalla 14esima giornata di Super Rugby

Crusaders e Hurricanes vengono stoppati, i Bulls si riscattano in trasferta. Solo una squadra vince di nuovo dopo settimana scorsa

19 maggio 2019 Emisfero Sud / Super Rugby