All Blacks: Sam Cane potrebbe lasciare il rugby a causa dell’ultimo infortunio

Il problema cervicale da cui è affetto è più grave del previsto

ph. Reuters

Sam Cane potrebbe anche smettere di giocare a rugby. La notizia arriva direttamente dalla Nuova Zelanda dove il flanker sta cercando di guarire dall’infortunio al collo patito nell’ultima gara del Rugby Championship 2018, fra il Sudafrica e gli All Blacks.
L’operazione alle vertebre cervicali ha rimesso in piedi il terza linea – che può vantare 60 caps con la maglia dei campioni del mondo in carica- ma non gli sta consentendo di potersi allenare e i tempi di recupero, per un punto così delicato del corpo, appaiono incerti: “Al momento il rugby non è più la mia principale priorità e ai tanti che mi hanno chiesto se sarò alla prossima Coppa del Mondo rispondo che ora come ora è la cosa più lontana dalla mia mente”.
Nel prossimo mese di Aprile, Cane vedrà uno specialista e se le cose dovessero andare bene si potrebbe ipotizzare un suo rientro graduale nella seconda parte del Super Rugby che servirebbe eventualmente al giocatore stesso per capire le sue condizioni. I Chiefs intanto, oltre che stare vicini al proprio condottiero, hanno nominato Brodie Retallick co-capitano della franchigia con base a Hamilton.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Cheslin Kolbe e una nuova “vecchia” sfida: dopo il Mondiale, vuole l’oro olimpico

L'ala sudafricana è pronto a gettarsi nell'avventura del rugby a 7 in vista di Tokyo 2020

17 Febbraio 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

All Blacks: il nuovo corso di Ian Foster potrebbe ripartire da Aaron Cruden

Il reparto del trequarti, sull'asse mediano d'apertura-estremo, potrebbe essere quello più toccato dalle idee del nuovo tecnico

12 Febbraio 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby: tutto quello che è successo nella seconda giornata

Emiliano Boffelli, Makazole Mapimpi, l'attacco dei Brumbies e la difesa degli Stormers: ecco com'è andata

11 Febbraio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: l’onestà di TJ Perenara nell’ammettere di una meta mai realizzata

Un dialogo, fra l'arbitro e il giocatore, ha risolto la questione in maniera esemplare

11 Febbraio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Gli Springboks e il tifoso speciale Roger Federer

Prima del match amichevole contro Nadal a Città del Capo, lo svizzero si è allenato con la maglia dei Campioni del Mondo donatagli da Siya Kolisi

10 Febbraio 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby 2020: cos’è successo nella prima settimana

Warren Gatland parte con una bella vittoria in rimonta sui Blues, mentre i Sunwolves superano i Rebels. Crusaders e Jaguares iniziano col piede giusto...

4 Febbraio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby