Top 12: le voci dei protagonisti del dodicesimo turno

Soddisfazione piena per Rovigo e Fiamme Oro. Qualche rammarico in casa Petrarca

ph. Ettore Griffoni

La dodicesima giornata di Top 12, massimo campionato ovale nostrano, ha di fatto rappresentato un turno interlocutorio in vetta, con tutte le big che hanno archiviato successi, anche se in modo decisamente diverso, sia per punteggio che per modalità.

La cinica vittoria da ‘grande’ di Calvisano

Calvisano, ad esempio, ha sconfitto un Verona Rugby coriaceo, estremamente combattivo ed in grado di creare qualche problema ai bresciani soprattutto durante la prima frazione. “Alla fine del primo tempo ero arrabbiato. Abbiamo segnato dopo 30 secondi, poi abbiamo concesso troppo, perso palloni e preso iniziative con superficialità. Nella ripresa siamo stati più attenti, abbiamo preso meno rischi e le mete segnate dimostrano che la squadra sa cosa deve fare. Va migliorato l’approccio, commettiamo troppi, un qualcosa da evitare contro le squadre affamate di punti”, ha dichiarato il coach Brunello ‘Il Giornale di Brescia’.

Grande soddisfazione in casa Fiamme Oro

I capitolini hanno letteralmente sommerso di mete un Mogliano mai in gara, regalando grandi sensazioni a coach Guidi, che si è espresso così al sito della squadra: “Siamo soddisfatti della prestazione ragazzi – ha commentato coach Gianluca Guidi – che hanno saputo reagire a quanto successo finora nel 2019. Abbiamo lavorato tanto con lo staff e la squadra proprio per far sì che il momento non proprio positivo venisse superato e la risposta che volevamo è arrivata oggi dal campo. Ora ci godiamo questa vittoria, ma sappiamo bene quanto le prossime partite saranno fondamentali per la nostra stagione. Ma siamo contenti anche perché oggi abbiamo assistito a due eventi felici: l’esordio di un giovanissimo come Andrea Faccenna e il rientro in campo dopo tanto di Ludovico Vaccari, entrambi festeggiati con una meta”.

Rovigo continua a volare

Altra grandissima prestazione per i Bersgalieri, che grazie al larghissimo successo sulla Lazio hanno raggiunto il Petrarca in vetta alla graduatoria. “È stata una partita bella da vedere, con tanto ritmo e movimento. I ragazzi si sono comportati bene, hanno avuto una fase calante solo alla fine e la Lazio ne ha approfittato riuscendo anche a fare un punto di bonus meritato. Comunque sono contento dei ragazzi che hanno espresso veramente un bel gioco con un numero molto alto di minuti di possesso”, ha commentato il coach Properzi a margine della sfida contro i capitolini.

Parziale delusione in casa Petrarca

La vittoria del derby contro il Valsugana è arrivata come da pronostico, eppure, in casa Petrarca, punteggio e prestazione hanno lasciato più di qualche rammarico. “Direi piuttosto male per noi. Devo essere onesto. Mi aspettavo molto di più: scarso rendimento generale, in mischia siamo andati malissimo. Abbiamo tante assenze, non c’è dubbio, ma attaccarsi sempre a quelli che non ci sono non va bene. Loro sono stati molto bravi a metterci in difficoltà. Devo fare i complimenti al Valsugana perché ha fatto la sua partita”, ha dichiarato il presidente Banzato a ‘Il Mattino di Padova’.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Top12: Jacopo Trulla giocherà a Calvisano

L'estremo classe 2000 andrà nel club campione d'Italia: è stato uno dei migliori azzurri nell'ultimo Mondiale

24 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rugbymercato: come cambiano le rose del Top12 (in aggiornamento)

Tutti gli ingaggi e gli addii per la stagione 2019/2020, man mano che arrivano le notizie

23 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Petrarca: Roberto Santamaria si ritira ed entra nello staff tecnico

I padovani annunciano anche un nuovo tallonatore dal Casale

23 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: a Viadana arriva un trequarti dall’Accademia

Sebastien Zaridze è il primo ingaggio in vista della prossima stagione. Hanno rinnovato anche Tizzi e Pavan

23 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: Gonzalo Garcia è il nuovo capo allenatore dei Lyons

L'ex centro azzurro tornerà in Italia per guidare la neopromossa piacentina

22 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: Il Valorugby annuncia Alessio Sanavia

Arriva alla corte di Roberto Manghi il prima linea classe '96: può giocare pilone sinistro o tallonatore

22 giugno 2019 Campionati Italiani / TOP12