Serie C: la composizione delle poule Promozione e poule Passaggio

La seconda fase, per la maggior parte dei Gironi del torneo, inizierà domenica 27 gennaio

Un’azione di gioco in Lyons-Parabiago (ph. Angela Petrarelli/Rugby Lyons)

La prima fase della Serie C si è conclusa per i gironi A, B, C, D ed E. Dal prossimo weekend, per questi gironi del quarto livello del rugby italiano inizieranno due fasi separate: le poule Promozione per accedere in Serie B, in cui giocheranno le prime tre di ciascuna poule che componevano i Gironi, e le poule Passaggio per decretare le retrocessioni in Serie C2, in cui giocheranno le ultime tre di ciascuna poule che componevano i Gironi. I Gironi F, G e H invece continueranno con il calendario corrente fino a fine stagione.

Ogni singolo Girone promuove una squadra in Serie B, mentre due squadre per ogni singolo Girone passano in Serie C2. Per il Girone G, la promozione sarà decisa da un playoff tra la vincitrice del raggruppamento toscano e il raggruppamento sardo.

La seconda fase inizierà domenica 27 gennaio.

Le poule Promozione (clicca qui per il calendario)

Girone A: San Donà, Castellana, Belluno, Feltre, Conegliano, Pordenone

Girone B: Rugby Rovigo, Botticino Rugby Union, Valsugana Rugby, Mantova, Calvisano, Bassa Bresciana

Girone C: Rugby Lyons, Rho, Cernusco, Chicken 2012 Rugby, Franciacorta, Parabiago

Girone D: Ivrea, Cus Genova, San Mauro, Cus Pavia, Savona, Rivoli

Girone E: Bologna, Highlanders Formigine, Polisportiva Abruzzo, Unione San Benedetto, Rugby Forlì 1979, Imola

Girone H: San Giorgio del Sannio, Cus Cosenza, Amatori Catania, Ragusa, Tigri Rugby Bari, Amatori Torre del Greco


Le poule Passaggio (clicca qui per il calendario)

Girone A: Udine, San Marco Venezia Mestre, Monselice, Piave, Portogruaro, Bassano

Girone B: Fiumicello, West Verona Rugby Union, Crema, Villadose 76, Desenzano 2006, Vicenza

Girone C: Cus Milano, Stezzano, Lainate, Cologno, Monza, Rugby Milano

Girone D: Biella, Union Rugby Riviera, Moncalieri, Cus Torino, Stade Valdotain, Amatori Verbania

Girone E: Ravenna, Castel San Pietro Terme, Fano, Unione Rugbistica Anconetana, Banca Macerata Rugby, Faenza

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Serie A: i Lyons hanno vinto la finale contro il Colorno

Decisivo il primo tempo e il piede di Guillomot, oltre a due mete di Bruno e Subacchi

item-thumbnail

Serie A, la finale: Lyons Piacenza-Colorno Rugby vale il titolo

Entrambe le squadre sono già sicure della promozione in Top12. La preview della partita: dichiarazioni e formazioni

item-thumbnail

Filippo Frati: l’arrivo al Cus Milano e la voglia di far tornare protagonista la squadra meneghina

Il tecnico ha deciso di sposare il progetto del club, che ripartirà dalla Serie B

item-thumbnail

Verona e Valsugana: obiettivo tornare in Top12 il più presto possibile

Dopo la retrocessione entrambe le compagini venete puntano a tornare nel massimo campionato domestico italiano

item-thumbnail

Serie A: Colorno batte la Capitolina e centra la promozione in Top 12

Prima storica promozione nella massima serie per il club emiliano

item-thumbnail

Serie B: il Romagna RFC vince lo spareggio con Civitavecchia e vola in serie A

I romagnoli si impongono per 26 e 17 nell'importante appendice del campionato di terza serie