Umberto Casellato potrebbe svolgere degli allenamenti con una squadra di richiedenti asilo

Lo ha detto Francesco Zambelli, il presidente del Rovigo, confermando un’ipotesi circolata dopo la squalifica per insulti razzisti

ph. Sebastiano Pessina

Francesco Zambelli, presidente del Rovigo, ha parlato del caso relativo alla squalifica di Umberto Casellato, fermato per otto settimane da EPCR, e delle possibili iniziative a cui aderirà l’allenatore nei prossimi tempi. In un’intervista rilasciata al Gazzettino, Zambelli ha confermato una delle ipotesi circolate di recente in merito, spiegando che “cercheremo di concretizzare la proposta sorta in questi giorni di far sostenere a Casellato qualche allenamento coi ragazzi della squadra di calcio della cooperativa Porto Alegre (formata da richiedenti asilo, ndr). Penso sia una buona soluzione”.

Zambelli ha anche dichiarato che “tutto sommato la questione si sta evolvendo con comportamenti e commenti positivi. Grazie alle scuse del tecnico, immediate e sincere, la sanzione è stata meno pesante del previsto”. La EPCR, infatti, la pena prevista era originariamente di 12 settimane, per poi essere stata attenuata a 8 poiché l’allenatore si è dimostrato fin da subito pentito del proprio gesto, chiedendo scusa al diretto interessato e al club.

Sul futuro di Casellato, invece, Zambelli non ha voluto esporsi. “Non è il momento di parlarne. Prima vediamo quali altre soddisfazioni potrà darci la squadra. Certo oggi non si può dire che il gioco del Rovigo non piaccia”. Attualmente, i rossoblu sono al secondo posto in classifica nel Top 12 con il miglior attacco e sono vicini agli spareggi di Continental Shield.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Mogliano: importante ritorno alla corte di coach Caputo

Non solo diversi giocatori restano, c'è anche qualcuno che torna in biancoblù

11 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Petrarca: la guida tecnica riparte da un duo di allenatori

I campioni d'Italia hanno anche tracciato le linee per la stagione 2024-2025

10 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Viadana conferma quattro giocatori

Trascorsi pochi giorni dalla finale di Parma, ecco i primi rinnovi del club giallonero