Coppa Italia: Valsugana in finale con un turno d’anticipo

La vittoria a San Donà e la contemporanea sconfitta del Verona a Mogliano regalano la qualificazione ai padovani

Il Valsugana in azione contro il Petrarca (ph. Ettore Griffoni)

Il Valsugana ha conquistato con un turno d’anticipo la qualificazione alla finale della Coppa Italia 2018/2019. La squadra padovana ha vinto in trasferta a San Donà 15-20 portandosi a 18 punti in classifica e, allo stesso tempo, ha beneficiato della sconfitta del Verona a Mogliano per 29-28. I cinque punti di distacco tra Valsugana e Verona sono sufficienti alla squadra di Polla Roux per assicurarsi già il primo posto, visto il vantaggio negli scontri diretti rispetto agli scaligeri.

A San Donà, il Valsugana ha trovato lo spunto giusto per chiudere il match al 73′, dopo una partita altrimenti molto equilibrata fino a quel momento. A segnare la meta del +10 è stato Gritti, mentre a poco è servita la meta di Owen allo scadere per i padroni di casa.

Il Mogliano ha regalato la finale al Valsugana all’ultimo secondo, con la meta di Delorenzi arrivata all’ottantesimo per fissare il punteggio sul 29-28 conclusivo. La partita aveva vissuto di sorpassi e controsorpassi durante tutto il match in precedenza, fino a quello decisivo degli uomini di Andrea Cavinato.

I tabellini dei due match

San Donà v Valsugana Rugby 15-20 (10-10)

Marcatori: p.t. 7’ m. Bertetti nt.(5-0), 13’ c.p. Roden (5-3), 31’ m. Pivetta tr. Roden (7-10), 40’ m. Crisantemo nt. (10-10); s.t. 44’ c.p. Roden (10-13), 73’ m. Gritti tr. Roden (10-20), 81’ m. Owen nt (15-20)

San Donà: Owen; Petrozzi, Iovu, Bertetti (70’ Reeves), Crisantemo; Gentili, Balzi (75’ Schiabel); Bacchin G (cap) (85’ Crosato), Menconi (60’ Dal Sie), Spadola (41’ Dalla Pria); Stander, Riedo (75’ Sutto); Ros (60’ Cegie), Nicotera, Pasqual (60’ Ceccato)
All. Green

Valsugana Rugby Padova: Roden; Lisciani (21’ Rigutti), Beraldin (63’ Dell’Antonio), Gritti, Paluello; Citton (70’ Giacon), Tomaselli (7’ Scapin); Ferraresi, Sironi (82’ Pivetta), Sturaro; Turcato; Scapin (72’ Cardo); Swanepoel (70’ Paparone), Pivetta (cap) (72’ Giulian), Varise (48’ Michielotto)
All. Roux

Arbitro: Federico Vedovelli (Sondrio)
AA1 Elia Rizzo (Ferrara), AA2 Gianmarco Toneatto (Udine)
Quarto uomo: Lorenzo Bruno (Udine)
Cartellini: –

Calciatori: Gentili (Lafert San Donà) 0/2, Roden (Valsugana Rugby Padova) 4/4, Owen (Lafert San Donà) 0/1
Note: giornata fredda e soleggiata, con circa 8 gradi e vento assente, terreno in perfette condizioni. Presenti 176 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 1; Valsugana Rugby Padova 4
Man of the Match: Sironi (Valsugana Rugby Padova)


Mogliano v Verona 29-28 (14-13)

Marcatori: pt 16′ meta Zanatta, tr. Gubana (7-0); 20′ c.p. Mckinney (7-3); 23′ meta Geronazzo, tr. Mckinney (7-10); 34′ meta Toai Key, tr. Gubana (14-10); 40′ c.p. Mckinney (14-13)
st 43′ meta Rossi (14-18); 48′ c.p. Mckinney (14-21); 51′ meta Baldino (19-21); 57′ meta Pavan (24-21); 61′ meta Spinelli, tr. Mortali (24-28); 80′ meta Delorenzi (29-28).

Mogliano: Da Re; Gallimberti (52′ Guarducci), Scagnolari, Zanatta, Pavan; Marin, Gubana; Finotto, Carraretto (52′ Caila), Vizzotto (67′ Di Roberto); Baldino (Cap.), Delorenzi; Cincotto (52′ Michelini), Toai Key (55′ Ferraro), Di Roberto (52′ Buonfiglio)
all: Cavinato

Verona: Cruciani T. (63′ Cruciani M.); Buondonno (63′ Conor), Zanon, Mortali, Geronazzo; Mckinney (52′ Contri), Cruciani M. (58′ Viviani); Salvetti (Cap.) (72′ Riccioli), Rossi (46′ Zago), Spinelli; Signore, GroEnewald; Girelli (52′ Cittadini), Delfino (72′ Silvestri), Furia (58′ D’Agostino)
all: Doorey

Arbitro: Gabriel Chirnoaga (Roma)
AA1 Emanuele Tomò (Roma), AA2 Federico Boraso (Rovigo)
Quarto uomo: Marco Borraccetti (Forlì)
Cartellini: 62′ rosso a Buonfiglio (Mogliano Rugby 1969);

Calciatori: Gubana 2/5 (Mogliano Rugby 1969); Mckinney 4/5, Mortali 1/1 (Verona Rugby)
Note: Pomeriggio freddo, terreno di gioco in buone condizioni, circa 400 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 5; Verona Rugby 1
Man of the match: McKinney (Verona Rugby)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Coppa Italia: Valorugby alza il trofeo

Gli emiliani guidano tutta la cara, ma chiudono i conti solo nel finale: 32 a 10 il punteggio

30 marzo 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Coppa Italia: Valorugby e Valsugana si giocano il primo titolo stagionale

Per entrambe è la prima volta in finale nella loro storia. Gli emiliani partono con i favori del pronostico, kick-off alle 16 a Parma

30 marzo 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

L’albo d’oro della Coppa Italia

Viadana è il club più titolato nel torneo, nessun successo per le squadre impegnate nella finale di sabato

27 marzo 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Coppa Italia: la finale si disputerà sabato 30 marzo a Parma

Il match si disputerà allo stadio Lanfranchi

14 marzo 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Coppa Italia: il Valorugby sfiderà il Valsugana in finale

I reggiani hanno battuto il Viadana nella partita decisiva 19-24

20 gennaio 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Coppa Italia: Viadana-Valorugby Emilia deciderà la seconda finalista

Il Valsugana, nonostante la sconfitta di ieri, attende di conoscere quale sarà la sua avversaria per il trofeo

20 gennaio 2019 Campionati Italiani / Coppa Italia