Sei Nazioni 2019, Galles: Halfpenny salterà l’esordio contro la Francia

L’estremo non riesce a superare i problemi alla testa, legati ad una concussion subito nei Test Match di novembre

galles

ph. Reuters

Il Sei Nazioni 2019 del Galles inizierà quasi certamente senza Leigh Halfpenny. Il forte utility back degli Scarlets, infatti, come riportato in tempi recenti, ha incontrato uno specialista per valutare i sintomi di concussion (giunti in seguito alla sfida di novembre contro l’Australia) che non gli permettono di tornare al top, e a stando ai consigli del professionista che l’ha visitato dovrà star fermo tra le 3 e le 5 settimane.

Leggi anche: Sei Nazioni: il calendario dell’edizione 2019

“Leigh continuerà regolarmente ad allenarsi, e a fare quello che sta facendo abitualmente, poi, tra tre o tra cinque settimane, potrà tornare a piena disposizione. Passeremo i dati che abbiamo raccolto anche allo staff della nazionale gallese, di modo che abbiano tutti i riferimenti del caso per il Sei Nazioni”, ha dichiarato Wayne Pivac a Press Association Sport.

“Anche se è frustrante, Leigh non deve abbattersi. Ci sono altri giocatori, come Justin Tipuric, che ad un certo punto sono ritornati al top dopo problemi di concussion”, ha concluso.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

I sei candidati per il premio di MVP del Sei Nazioni 2019

Quattro gallesi e due inglesi si contenderanno il premio per succedere a Jacob Stockdale. Si può votare fino alle 12 di mercoledì

item-thumbnail

Warren Gatland dopo il Grande Slam del Galles: “Orgoglioso dei miei giocatori”

Le foto più belle dei festeggiamenti sul prato del Principality Stadium, dopo l'ennesimo trionfo di una squadra davvero speciale

item-thumbnail

Francia, Jacques Brunel: “Questo Sei Nazioni è stato una delusione”

Il CT dei Bleus non ha molto di cui essere contento dopo la vittoria dell'Olimpico. L'Italia "non ha avuto la fortuna di vincere una partita"

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Inghilterra e Scozia pareggiano 38-38 al termine di una partita incredibile

Gli inglesi dominano la prima frazione, ma poi vengono rimontati salvandosi a tempo scaduto con la meta di Ford

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: un Galles superbo si impone 25-7 sull’Irlanda, archiviando titolo e Grand Slam

Al Principality Stadium è un monologo dei dragoni che non lasciano scampo ad un'Irlanda opaca

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: la diretta streaming della quinta giornata

Italia-Francia, Galles-Irlanda e Inghilterra-Scozia: tutte le partite in diretta su OnRugby oggi pomeriggio