Sei Nazioni 2019, Galles: Halfpenny salterà l’esordio contro la Francia

L’estremo non riesce a superare i problemi alla testa, legati ad una concussion subito nei Test Match di novembre

galles

ph. Reuters

Il Sei Nazioni 2019 del Galles inizierà quasi certamente senza Leigh Halfpenny. Il forte utility back degli Scarlets, infatti, come riportato in tempi recenti, ha incontrato uno specialista per valutare i sintomi di concussion (giunti in seguito alla sfida di novembre contro l’Australia) che non gli permettono di tornare al top, e a stando ai consigli del professionista che l’ha visitato dovrà star fermo tra le 3 e le 5 settimane.

Leggi anche: Sei Nazioni: il calendario dell’edizione 2019

“Leigh continuerà regolarmente ad allenarsi, e a fare quello che sta facendo abitualmente, poi, tra tre o tra cinque settimane, potrà tornare a piena disposizione. Passeremo i dati che abbiamo raccolto anche allo staff della nazionale gallese, di modo che abbiano tutti i riferimenti del caso per il Sei Nazioni”, ha dichiarato Wayne Pivac a Press Association Sport.

“Anche se è frustrante, Leigh non deve abbattersi. Ci sono altri giocatori, come Justin Tipuric, che ad un certo punto sono ritornati al top dopo problemi di concussion”, ha concluso.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

“La retrocessione al Sei Nazioni? Per ora è impraticabile”

Lo dice Bill Sweeney, il nuovo CEO della federazione inglese, al debriefing stagionale a Twickenham

14 giugno 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento

item-thumbnail

Le avventure di Russellberry Finn

Sabato abbiamo visto di cosa può essere capace la Scozia quando il suo 10 è in stato di grazia

item-thumbnail

Sei Nazioni : il calendario e gli orari delle edizioni 2020 e 2021

L'Italia aprirà la sua avventura post Mondiale contro il Galles, a Cardiff, l'1 febbraio 2020