La rosa dei Jaguares per il Super Rugby 2019

Dieci volti nuovi, con sette ragazzi provenienti dall’ultimo Mondiale Under 20. Non c’è Leonardo Senatore

jaguares

ph. pagina Facebook Jaguares

I Jaguares cominceranno la fase di preparazione al Super Rugby 2019 la prossima settimana, con 43 giocatori agli ordini del nuovo coach Gonzalo Quesada. Gli atleti che faranno parte del roster della franchigia argentina sono stati annunciati lunedì dall’allenatore che sostituisce Mario Ledesma, e che avrà il compito di confermare quanto di buono fatto vedere dai giaguari nel 2018, in cui per la prima volta i sudamericani sono arrivati ai quarti di finale.

Rispetto alla rosa dello scorso anno, ci sono dieci volti nuovi e due assenze rilevanti, ovvero Nicolas Sanchez – passato allo Stade Francais – e Leonardo Senatore, che a 34 anni non ha rinnovato il contratto con la Federazione argentina e tornerà a giocare al GER, il Club Gimnasia y Esgrima de Rosario con cui è cresciuto agli inizi della carriera.

Tra i nuovi, ci sono ben sette giocatori provenienti dall’ultimo Mondiale Under 20: i piloni Mayco Vivas e Lucio Sordoni, le seconde linee Lucas Paulos, il flanker Santiago Grondona e i trequarti Santiago Chocobares, Ignacio Mendy e Santiago Carreras. Di questi, Sordoni è l’unico ad aver già esordito con la nazionale maggiore a livello internazionale, avendo collezionato due presenze negli ultimi Test di novembre.

Gli altri tre volti nuovi sono il tallonatore Gaspar Baldunciel, il seconda linea Franco Molina, il terza linea Rodrigo Bruni e il mediano d’apertura Domingo Miotti. Anche Bruni ha già giocato con i Pumas ai livelli più alti, partendo anche da titolare nella sfida persa in Scozia a novembre.

Particolare attenzione sarà rivolta allo spot di numero 10, perché l’assenza di Nicolas Sanchez potrebbe lasciare un vuoto incolmabile per Quesada. A contendersi una maglia in cabina di regia saranno il già citato Miotti, classe ’96 all’esordio nel Super Rugby; il 29enne Joaquin Diaz Bonilla, che ha giocato 9 partite in due anni con i Jaguares e solo due da titolare, e il più esperto Santiago Gonzalez Iglesias, 30enne che da diversi anni è l’eterna riserva di Sanchez.

La rosa dei Jaguares

Avanti: Javier Diaz, Santiago Garcia Botta, Nahuel Tetaz Chaparro, Mayco Vivas, Gaspar Balduncier, Agustin Creevy, Diego Fortuny, Julian Montoya, Santiago Medrano, Enrique Pieretto, Lucio Sordoni, Juan Pablo Zeiss, Matias Alemanno, Tomas Lavanini, Franco Molina, Lucas Paulos, Guido Petti, Santiago Grondona, Marcos Kremer, Tomas Lezana, Pablo Matera, Rodrigo Bruni, Juan Manuel Leguizamon, Javier Ortega Desio

Trequarti: Gonzalo Bertranou, Tomas Cubelli, Martin Landajo, Joaquin Diaz Bonilla, Santiago Gonzalez Iglesias, Domingo Miotti, Santiago Chocobares, Jeronimo de la Fuente, Bautista Ezcurra, Ignacio Mendy, Matias Moroni, Matias Orlando, Emiliano Boffelli, Sebastian Cancelliere, Bautista Delguy, Ramiro Moyano, Santiago Carreras, Juan Cruz Mallia, Joaquin Tuculet

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Jamie Roberts sbarca nel Super Rugby

L'ex Internazionale gallese lascia Bath ed approda agli Stormers

16 Gennaio 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: I Sunwolves si accaparrano la firma di due Springboks

JJ Engelbrecht e Rudy Paige vanno a rinforzare le fila della franchigia giapponese

18 Dicembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: lungo stop per Ardie Savea

Il flanker si era fatto male durante la semifinale tra Inghilterra e All Blacks e dovrà operarsi al ginocchio

1 Dicembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: i Crusaders cambiano ufficialmente logo

La franchigia di Christchurch ricomincia da un nuovo capitolo

29 Novembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ben Te’o sarà un giocatore dei Sunwolves

Uno degli esclusi della Rugby World Cup alla fine giocherà proprio in Giappone, nel prossimo Super Rugby

26 Novembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby 2020: annunciati i roster delle 5 squadre della Nuova Zelanda

Tanti All Blacks, qualche cambiamento e una rinnovata voglia di confermarsi al vertice del torneo

13 Novembre 2019 Emisfero Sud / Super Rugby