Serie B: il Lumezzane vince il derby contro Rovato e va in testa

I bresciani al comando con una partita in meno insieme al Monferrato. Pareggio per il Villa Pamphili nel Girone 4

La tribuna dell’Aso Stadium (Ospitaletto) durante Lumezzane-Rovato (ph. I Centurioni Lumezzane Rugby)

Con una partita in meno da giocare rispetto alle altre, il Lumezzane si è portato in testa al Girone 1 dopo la nona giornata del campionato di Serie B. I Centurioni hanno battuto 37-22 il Rovato nella principale sfida della domenica tra due delle formazioni più attrezzate per tentare il salto di categoria, portandosi a pari merito con il Monferrato (vittorioso sul Bergamo 24-3). Ha perso un po’ il passo il Piacenza Rugby Club, sconfitto a Capoterra 36-29 nell’anticipo del sabato. In fondo alla classifica, prima vittoria in stagione per l’Amatori Genova, che ha battuto il Novara 29-17.

È rimasta invariata la situazione in vetta nel Girone 2, dove Romagna RFC e Florentia hanno vinto con bonus contro Rugby Parma e Jesi; i romagnoli sono sempre al comando con un punto in più rispetto ai gigliati, mentre dietro il Civitavecchia ha visto allungare il divario di un punto dopo il successo senza bonus (18-23) in casa dell’Amatori Parma. Larga vittoria del Livorno sul fanalino di coda Vasari, battuto 71-0.

Pur senza punto di bonus, il Casale ha continuato a vincere nel Girone 3 e ha espugnato anche il campo del Villorba 10-14. Non sarà più a punteggio pieno, ma il passo dei veneti è sempre insostenibile per tutte le altre, tant’è che il Bologna con 8 vittorie e 1 sconfitta è a otto lunghezze dalla capolista. In coda, vittoria importante per la cadetta del Verona, che ha battuto (14-23) e scavalcato Trieste, ora ultimo.

Nell’equilibrato Girone 4 ha rallentato il Villa Pamphili, bloccato sul pareggio sul campo della Rugby Roma per 15-15. Ne ha approfittato l’Afragola, che nel derby napoletano contro la Partenope ha vinto 13-27 riportandosi a meno due dalla vetta. Ma la classifica, con le prime quattro racchiuse in altrettanti punti, è decisamente corta, anche perché Paganica (17-13 al Cus Catania) e Capitolina (12-85 all’Arechi) hanno vinto le rispettive partite. In fondo alla classifica la Rugby Frascati Union ha vinto un importante scontro diretto in casa del Messina (3-17).

Andando all’homepage della pagina classifiche trovate calendario, risultati e classifiche di Serie A, Serie A Femminile, Serie B e Serie C. Potete accedervi cliccando sul logo del relativo campionato, oppure cliccando sul banner in calce a questa notizia per andare direttamente a risultati e classifica di riferimento.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Serie A: Verona torna a correre. Quante sorprese nel girone 3

Prima vittoria per Romagna. Prosegue il duopolio al vertice nel girone 1

item-thumbnail

Serie B: Primavera vince lo scontro al vertice con Avezzano, il CUS Milano fa 10 su 10

Florentia Rugby, altra squadra a punteggio pieno, a riposo

item-thumbnail

Serie A: tutti i risultati della decima giornata

Prima sconfitta per Verona, Noceto si prende la vetta del Girone 3

item-thumbnail

Serie A: Verona continua a vincere, Medicei ancora in vetta

Cinque squadre racchiuse in cinque punti nel Girone 1 guidato adesso da Accademia e Biella

item-thumbnail

Serie B: il CUS Milano vince a Rovato e resta in vetta nel girone 1

Florentia, Avezzano e Primavera continuano la loro marcia trionfale, primo stop per i Caimani