Benetton, tutti con Nasi Manu

La squadra biancoverde in sostegno del compagno di squadra: tutti rasati a zero per accompagnarlo nella cura

Benetton Rugby

Tutto il Benetton senza capelli. E’ l’idea che i Leoni biancoverdi hanno lanciato, realizzando un video apparso sui canali social della squadra nel pomeriggio di venerdì, per sostenere il proprio compagno di squadra Nasi Manu, colpito ad agosto da un tumore e che si sta sottoponendo, dopo l’intervento chirurgico, alle cure chemioterapiche.

Dal sostegno in campo, quindi, a quello fuori dal campo. Un gesto importante perché le tante parole spese sui valori del mondo ovale non rimangano solo fiato sprecato, proprio come dice il post del Benetton Rugby su Twitter.

Nessuno risparmiato: sotto i colpi di macchinetta dei barbieri d’eccezione, ecco tutti i giocatori, ma anche Kieran Crowley. Tutti insieme, con in fondo un cartello in tre lingue per dire “ti supportiamo fino in fondo”.

Anche da OnRugby i migliori auguri e tutto il sostegno possibile a Nasi Manu.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La memorabile meta di John Kirwan nella prima gara di sempre della Rugby World Cup

Il primo grande colpo di classe ai Mondiali del 1987: una meta contro il paese del suo destino

6 Giugno 2020 Foto e video
item-thumbnail

James Hook annuncia il ritiro

Un video per celebrare le gesta di un giocatore versatile, talentuoso, pieno di classe, che lascia il rugby dopo 15 anni di carriera

4 Giugno 2020 Foto e video
item-thumbnail

French Barbarians-Tonga del 2010: un finale pazzesco

Riscopriamo la sfida di Grenoble, decisa per un solo punto. Riusciranno i pacifici a battere un team infarcito di stelle?

2 Giugno 2020 Foto e video
item-thumbnail

Zebre Rugby: Guglielmo Palazzani si allena con un amico…speciale

Il trequarti continua a lavorare per rimanere in forma, aiutato da un personal trainer inedito

1 Giugno 2020 Foto e video
item-thumbnail

Furba, ma non troppo! Non dire meta finché non hai schiacciato l’ovale…

Giocata perfetta in rimessa laterale, 5 punti praticamente già marcati, ma poi...

31 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Video: le dichiarazioni di Franco Smith dopo la conferma

"Contribuire a far crescere questo movimento per me è motivo d'orgoglio"

30 Maggio 2020 Foto e video