Inghilterra: tra i possibili successori di Eddie Jones c’è anche Warren Gatland

L’amministratore delegato ad interim della Federazione lo incontrerà prossimamente. E non chiude nemmeno a Stuart Lancaster

warren gatland

ph. Sebastiano Pessina

L’amministratore delegato ad interim della Federazione inglese (RFU), Nigel Melville, ha dichiarato che incontrerà Warren Gatland nelle prossime settimane, per proporgli un posto da CT dell’Inghilterra quando scadrà il contratto di Eddie Jones. L’attuale allenatore del Galles lascerà la nazionale dei Dragoni al termine della Coppa del Mondo 2019 dopo dodici anni, ma sul suo futuro non c’è ancora certezza.

Come ha ricordato Melville al Times, il dirigente inglese è stato l’uomo che ha assunto Gatland ai Wasps nel 2002: “È un grande allenatore. Parlerò a lui e a qualcun altro”. Sulla possibilità di ingaggiare un allenatore inglese, Melville ha detto: “Tutti i nostri migliori allenatori inglesi saranno sotto contratto. Io sono inglese, questa è l’Inghilterra, ovviamente sarebbe grandioso avere un allenatore inglese. Ma quello che dobbiamo fare è ingaggiare il miglior tecnico per questo ruolo”. E non bisogna scartare nemmeno l’ipotesi di un possibile ritorno di Stuart Lancaster, secondo Melville.

“Perché dovrebbe essere un problema? – ha detto il dirigente parlando del tecnico già sulla panchina dell’Inghilterra durante la Coppa del Mondo 2015 – Non ho parlato con Stuart, per cui non sono sicuro che sia tra i suoi obiettivi, ma stiamo monitorando tutti nell’ultimo anno e mezzo”.

Sempre secondo il Times, la ricerca di un allenatore ‘esterno’ significherebbe l’abbandono della strategia iniziale della RFU, che prevedeva Eddie Jones nel ruolo di mentore per uno dei suoi assistant coach, Steve Borthwick o il neo arrivato John Mitchell, che avrebbe preso il posto dell’australiano nel 2021. Jones, in ogni caso, dovrebbe far parte del gruppo di lavoro che Melville costituirà il prossimo anno per cercare il nuovo allenatore.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: designati gli arbitri per le sfide dell’Italia

Due direttori di gara inglesi in apertura e chiusura della competizione

8 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Ufficiale: Guinness è il nuovo title sponsor del Sei Nazioni

L'accordo dovrebbe essere al ribasso rispetto ai precedenti sponsor, anche a causa di un'offerta rifiutata dal board negli scorsi anni

7 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: Guinness dovrebbe diventare lo sponsor del torneo per i prossimi 6 anni

Accordo vicinissimo, con cifre in ribasso rispetto agli ultimi contratti del torneo

6 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Joe Schmidt non allenerà più l’Irlanda dopo la Rugby World Cup 2019

Il suo posto verrà preso da Andy Farrell, attuale allenatore della difesa. Il neozelandese smetterà di allenare

26 novembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Rory Best è diventato Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico

Il capitano irlandese è stato insignito del titolo dal principe Carlo. Premiati anche i genitori

21 novembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Joe Marler ha annunciato il suo ritiro dal rugby internazionale

A sorpresa, a soli 28 anni e ad un anno dal Mondiale, il pilone degli Harlequins ha deciso di non giocare più per l'Inghilterra

27 settembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni