Test Match: i Barbarians si impongono 38-35 sull’Argentina

La selezione di Rassie Erasmus piega i rivali rimontando dopo un primo tempo chiuso in svantaggio

Ph Action Images via Reuters/Adam Holt

A Twickenham c’è stato il solito show in salsa Barbarians. La selezione con la maglia bianconera nell’ultimo Test Match (non ufficiale) della finestra di novembre si è disimpegnata contro l’Argentina di Mario Ledesma riuscendo a batterla per 38-35, al termine di una rimonta spettacolare.
Nella formazione che fra le sue fila aveva anche l’azzurro Tommaso Benvenuti, la prima meta la firma – ironia della sorte – proprio l’argentino Leguizamon, poi i Pumas reagiscono infilando in serie quattro realizzazioni pesanti con Orlando, Moyano, Matera e Cancelliere (tutte convertite da Diaz Bonilla), ma prima di andare al riposo una meta tecnica a favore dei Baa-Baas sistema le cose sul 28-14.

Nella ripresa, un’autentica altalena di emozioni: il botta e risposta sull’asse Kolisi-Montoya scalda il pubblico prima dell’arrembaggio finale dei Barbarians che scalano la montagna partendo da uno svantaggio 21-35. E’ de Allende a suonare la carica, con de Jager che gli va dietro pareggiando (grazie anche alle conversioni) pareggiando le cose a cinque minuti dalla fine. I tre punti del sorpasso decisivo li mette, infine, a segno Jantjies con un drop che si spegne in mezzo ai pali.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Quattro stelle di Tolone per i Barbarians

Inizia a definirsi la squadra per la sfida all'Inghilterra XV del 2 giugno prossimo, in cui ci sarà anche l'esordio delle ragazze

item-thumbnail

E se fosse Warren Gatland il nuovo allenatore della Francia?

Il tecnico neozelandese è ambito da molte squadre fra cui anche i Bleus, che intanto pensano a O'Gara per la RWC

item-thumbnail

British & Irish Lions: la scelta del prossimo tecnico passa del Sei Nazioni, ma attenzione a Hansen

Gatland, Schmidt e Jones sono in lizza. All'orizzonte però ci potrebbe essere un clamoroso accordo col tecnico degli All Blacks

item-thumbnail

Americas Rugby Championship: l’Argentina XV fa en plein

Grande Slam per la seconda selezione argentina, che ha battuto nettamente il Cile nell'ultima giornata del torneo delle Americhe

item-thumbnail

La partita più importante nella storia del rugby olandese

Sabato si gioca la partita decisiva del Rugby Europe Trophy, seconda divisione dell'ovale europeo fuori dal Sei Nazioni

item-thumbnail

Ranking mondiale: l’Irlanda femminile si avvicina alle Azzurre

Le due squadre si affronteranno fra due settimane. Nel maschile la Spagna entra fra le prime venti

11 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / Test Match