Qualificazioni mondiali: la seconda giornata del torneo di ripescaggio

Il piatto forte è la decisiva Canada-Germania, mentre Kenya e Hong Kong si giocano le residue speranze di salvezza

ph. World Rugby

Le qualificazioni mondiali sono agli sgoccioli: sabato pomeriggio, nella cornice francese dello Stade Delort di Marsiglia, avrà luogo la penultima tappa di un cammino da Odissea. Quattro squadre si giocano l’accesso all’ultimo posto alla Rugby World Cup 2019 in Giappone: Canada, Kenya, Germania e Hong Kong.

Nella prima giornata, il Canada ha dimostrato di essere di gran lunga il favorito (è anche l’unica delle quattro squadre ad aver mai partecipato ad un mondiale e la squadra meglio piazzata nel ranking mondiale, ventunesima). Senza troppi patemi ha avuto ragione di un Kenya che si è arreso nella ripresa di un incontro finito poi col punteggio di 65 a 19.

La Germania è l’antagonista principale dei nordamericani: sconfitto Hong Kong, che li precede di due posizioni nel ranking di World Rugby, per 26 a 9, i tedeschi sfideranno alle 16:00 i pretendenti all’incoronazione di campione del Torneo di Ripescaggio.

“E’ la partita di cui chiunque vuole essere parte. Ogni incontro in questa competizione è come una finale, e tratteremo anche questa di conseguenza” dice convinto il numero 10 Raynor Parkinson, Zorro per gli amici da quando contro Hong Kong ha deciso la partita dalla piazzola con una fasciatura nera intorno al volto, a causa di un brutto taglio.

Parkinson è sudafricano, e si qualifica per la Germania grazie alla nonna. E’ il recordman di punti della nazionale tedesca e sarà in campo di nuovo nel big match di giornata.

L’antipasto all’evento prevede la sfida fra Kenya e Hong Kong, che alle 13:00 si giocheranno l’una di fronte all’altra le residue possibilità di qualificazione.

Hong Kong viene data per favorita, ma gli africani sono una scheggia impazzita, con una fisicità importante e alcuni giocatori di ottimo livello, come il capitano Chenge.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019 – Le squadre: Argentina

I Pumas al Mondiale hanno una storia recente davvero entusiasmante, ma riusciranno a ripetersi anche in Giappone?

15 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019, Irlanda: la situazione di Robbie Henshaw non è buona

Il giocatore ha un problema muscolare, quasi certamente salterà la sfida con la Scozia. In patria Will Addison pronto a fare i bagagli per il Giappone...

15 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: tutti i convocati delle venti squadre

Ecco i 620 giocatori coinvolti per la nona edizione del Mondiale. L'Australia è la squadra più esperta, l'Uruguay la più giovane

15 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Italia, il punto della situazione da Sugadaira

Le parole di Minozzi, Ghiraldini (che sta recuperando) e Tebaldi, a nove giorni dall'esordio mondiale. Gli azzurri intanto si sono spostati a Osaka

14 Settembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019 – Le squadre: Scozia

Gregor Townsend e i suoi ragazzi volano in Giappone con tanta voglia di far bene - e la concreta possibilità di diventare la "sorpresa" della Coppa de...

13 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: gli All Blacks perdono un pezzo

Luke Jacobson torna a casa per concussion, al suo posto arriva Shannon Frizell

13 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019