Top 12: i risultati dei test precampionato del sabato

In campo sei delle dodici compagini del prossimo massimo campionato italiano. Successo per I Medicei e Petrarca Padova

ph. Veronica Cerati/Viadana Rugby

La metà esatta delle squadre che parteciperanno al prossimo massimo campionato di rugby italiano, rinominato Top 12, sono scese in campo sabato pomeriggio nell’ottica di proseguire la loro preparazione al calcio d’inizio del torneo previsto per il prossimo 15 settembre.

Leggi anche: Top12: Calvisano e Rovigo si aggiudicano le amichevoli contro Mogliano e Fiamme Oro

Allo Zaffanella di Viadana, davanti a circa 800 spettatori, I Medicei hanno battuto i padroni di casa per 28 a 17, venendo fuori alla distanza.

Quattro mete a tre per i fiorentini il computo finale delle marcature: a segnare per primi gli ospiti, con Francesco Minto sugli scudi; la reazione del Viadana arriva però con due mete in rapida successione dell’ala Spinelli. Il primo tempo si chiude così sul 12 a 7 per i gialloneri.

Nella ripresa Medicei che prima rimontano grazie alla meta di Taddei e al piede dell’infallibile Newton, poi allungano con le mete di Lubian e Cemicetti, intervallate dalla segnatura di Manganiello per i padroni di casa.

A Reggio Emilia invece hanno la meglio i campioni in carica del Petrarca Padova. Nel match giocata alla Canalina gli uomini di Marcato fanno la differenza con Favaro, Broggin e Francescato, autori delle tre mete che valgono il 21 a 10 finale.

Per il Valorugby Emilia comunque una buona prova contro una big della massima serie, con due mete segnate dai portacolori di casa Paletta e Costella, ai due estremi del match (al quinto del primo tempo e al trentunesimo del secondo le marcature).

Pareggio invece a San Donà di Piave fra i padroni di casa e la neopromossa Verona. Le due venete impattano per due mete pari in un match composto di tre tempi da 20 minuti ciascuno.

Le mete degli ex sandonatesi Mortali e Bernini arrivano ad inizio e a fine partita, mentre Vian e Balzi segnano per biancocelesti in mezzo al match.

Per tutte e sei le squadre ben più importante la prestazione del risultato: si tratta ancora delle prime uscite e si punta soprattutto ad oliare i meccanismi e a verificare la condizione fisica dei giocatori.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: programma e arbitri dell’ottava giornata

Fiamme Oro-Valorugby è già una sfida playoff, attenzione alla trasferta della capolista Colorno. Punti salvezza in palio a Piacenza

8 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Calvisano: si prospetta un lungo stop per Vunisa

Il terza linea ha accusato un problema al ginocchio

6 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Ratuva Tavuyara lascia il Benetton: farà parte del Rovigo fino a fine anno

L'ala figiana farà parte della rosa dei Bersaglieri

item-thumbnail

Viadana, il momento difficile: “Contro le Fiamme Oro l’abbiamo persa noi”

Il presidente Giulio Arletti esamina l'ultimo ko dei lombardi e più in generale la striscia negativa

5 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10: i risultati e la classifica della settima giornata

Colorno e Fiamme tornano davanti a tutti, con il Petrarca subito dietro ad inseguire

4 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top 10, settima giornata: i risultati delle partite del sabato

Vince il Petrarca in una sfida tiratissima contro Calvisano. Bene anche Rovigo

3 Dicembre 2022 Campionati Italiani / TOP 10