All Blacks: Kieran Read legge le favole della buonanotte

ph. Sebastiano Pessina

Quale bambino neozelandese non desidererebbe farsi mettere a letto dal capitano degli All Blacks? Kieran Read, suo malgrado, ha però scoperto di non poter essere fisicamente onnipresente in tutte le camerette del paese, com’è invece sul campo da rugby.

Ma ecco la soluzione: un podcast dove il numero 8 della squadra più forte del mondo si prodiga nella lettura di favole della buonanotte per conciliare il sonno di tutti i bambini della terra della lunga nuvola bianca.

“Rilassatevi mentre la leggenda del rugby Kieran Read condivide storie della buonanotte per aiutarvi a mettere a letto i vostri bambini, così potete guardare il rugby in pace. O mangiare marshmallows nel bagno se vi va più a genio” dice la descrizione del podcast.

La prima puntata è stata resa disponibile sulle principali piattaforme sabato scorso, subito prima della partita fra Nuova Zelanda e Australia. Il piano è proprio questo: rilasciare una nuova puntata ad ogni partita degli All Blacks, per addormentare i propri bambini prima di dedicarsi al match.

Il podcast si chiama Kieran Read Bedtime Stories, ed è prodotto da Noisy Beast Melbourne e sponsorizzato da Swisse Wellness, una casa produttrice di integratori alimentari, di cui il capitano della Nuova Zelanda è testimonial.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Slow Motion #33: Marlon Stockdale

Le qualità attoriali del giovane irlandese funzionali alla sua bella marcatura contro la Scozia

14 febbraio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

A Roma ritorna il #6 Sedie Wheelchair Rugby: appuntamento al PalaLuiss il 23 febbraio

L'iniziativa dedicata al rugby in carrozzina è al secondo anno consecutivo. Cinque ex azzurri presenti all'evento

13 febbraio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Il gran regalo di un ragazzo spagnolo all’Amatori Parma

Al club parmigiano è arrivata una lettera con un biglietto per Italia-Irlanda, in un modo del tutto particolare e significativo

29 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

La campagna fotografica per il IV Tempo di FIR, tra rugby e cultura

Quattro azzurri hanno posato davanti ad alcuni dei simboli del Musei Capitolini

28 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #32: Qualcosa rimane fra le pagine chiare e le pagine scure

Nonostante la stagione fallimentare, in Tolone ci sono ancora sprazzi di bellezza, come nella meta di Filipo Nakosi

21 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Matias Aguero (e non solo lui): quando il rugbista si reinventa chef

Dopo Ongaro, Perugini e D'apice, un altro ex azzurro fa il suo esordio nel mondo della ristorazione

17 gennaio 2019 Terzo tempo