Benetton, Giuseppe Di Stefano: “Ho la voglia di un ragazzino di 20 anni”

Il pilone in arrivo dalle Fiamme Oro si è presentato alla web TV ufficiale del Benetton

ph. Benetton Rugby

La stagione ’18/’19, per Giuseppe Di Stefano, rappresenterà il primo vero capitolo della sua storia alla Ghirada, con la maglia del Benetton Treviso. Il pilone nativo di Udine ed in arrivo dalle Fiamme Oro (ha giocato a Roma negli ultimi sei anni), però, ha già avuto modo di scrivere una “prefazione”, lo scorso anno, da permit player, mettendo piede in campo in quel di Belfast, durante la sfida tra Leoni ed Ulster. Un incontro, quello del Kingspan Stadium, estremamente rappresentativo dell’annata trevigiana ’17/’18, con il Benetton competitivo, in grado di lottare sino all’ultimo per l’obiettivo, in quel caso il successo di giornata, costretto però a cedere sul rettilineo d’arrivo alla maggior esperienza avversaria.

Il 29enne prima linea, con un’apparizione in Pro14 anche con la maglia delle Zebre nel 2015 (contro gli Scarlets), ed ha avuto modo anche di vestire la maglia azzurra degli emergenti alla Nations Cup di Bucarest, ora è stato richiamato in Veneto in pianta stabile, per dare ulteriore profondità nel ruolo di pilone destro, dove il Benetton può contare già sulla coppia che ha giocato più spesso in Nazionale nell’ultimo anno (Tiziano Pasquali e Simone Ferrari), sul rampante Marco Riccioni oltre al versatile Nicola Quaglio. Di Stefano, però, ha fatto intendere come viva questa chiamata come un’occasione importante, evidenziando la qualità strutturale della compagine trevigiana e sottolineando senza mezzi termini il proprio entusiasmo. “Non sono il più giovane nel mio ruolo qui, ma ho la voglia di un ragazzino di 20 anni“, ha dichiarato il poliziotto ai microfoni di Ben TV.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione del Benetton per la trasferta contro gli Harlequins

Tre cambi per Crowley, che deve rinunciare a Barbini e Bigi per la trasferta a Londra

14 dicembre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Un nuovo acquisto neozelandese per il Benetton

Un arrivo "già previsto per le prossime due stagioni", ha detto Antonio Pavanello, ma anticipato vista la situazione di Nasi Manu

13 dicembre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Tra ovale e passioni: intervista a Marco Lazzaroni

L'avanti biancoverde si racconta, parlando non solo di palla ovale

12 dicembre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: la tribuna est è solo il primo passo di un nuovo Monigo

Ampio progetto di sviluppo per la casa dei Leoni: uno stadio rinnovato e moderno

11 dicembre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: le mete dei Leoni nel successo sugli Harlequins

Le straordinarie giocate di Barbini ed Hayward, finalizzate superbamente da Luca Sperandio e Monty Ioane

10 dicembre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Kieran Crowley: “Una grande giornata per il rugby italiano”

Le dichiarazioni dell'head coach neozelandese e del Man of the Match dopo la vittoria sugli Harlequins

9 dicembre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby