SANZAAR pensa di rivedere l’uso del TMO

Dai vertici dell’organizzazione dell’Emisfero Sud arrivano precise direttive per il prosieguo della stagione

ph. Sebastiano Pessina

“Riteniamo che l’arbitro designato sul campo debba essere comunque la persona chiave nelle decisioni e che gli interventi del TMO debbano fornire informazioni sul contesto valutativo ” – parola di Andy Marinos CEO di SANZAAR.
Dopo i Test Match di giugno, in particolare nelle serie All Blacks-Francia e Australia-Irlanda, impazza nell’Emisfero Sud la questione sull’aiuto che il Television Match Official fornirebbe ai direttori di gara impegnati sul campo: aiuta o sovrasta l’arbitro?

Una risposta si fatica a trovarla, dai vertici dell’organo internazionale che raggruppa Nuova Zelanda, Australia, Sudafrica e Argentina arrivano però delle idee: “Non abbiamo il potere di regolare i protocolli, cosa che spetta a World Rugby – pungono in tono provocatorio – ma siamo desiderosi di guidare una discussione su questo.  Nel frattempo, la cosa che possiamo fare è quella di garantire agli arbitri serenità e meritrocrazia. Chi sarà designato per i playoff del Super Rugby, contando anche sul contributo diretto degli allenatori delle franchigie, non potrà che essere fra i migliori sia sul campo sia dietro lo schermo del TMO”.

World Rugby, in ogni caso, si è già mossa e a San Francisco, il prossimo weekend, discuterà anche nel ruolo del TMO – oltre che dei contatti nel gioco aereo – con il suo consiglio.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, Italia: i convocati della Nazionale italiana rugby per il raduno pre Irlanda

Sono 32 gli atleti a disposizione di Franco Smith, in quel di Roma

19 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Wasps: quattro nuovi positivi. Finale di Premiership sempre più a rischio?

Un avvicinamento tribolato alla sfida con i Chiefs

19 Ottobre 2020 News
item-thumbnail

Italia, Troncon: “Fasi statiche e gioco aereo per essere competitivi con l’Irlanda”

L'assistente allenatore della Nazionale traccia un ritratto dei punti di forza degli avversari e di come disinnescarli

19 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Il chiarimento della FIR sulle attività consentite dopo il nuovo DPCM

Proseguono regolarmente allenamenti e campionati delle squadre impegnate in tornei nazionali e regionali. Indicazioni anche su giovanili ed Old

19 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Top 14: la sintesi della quinta giornata

Pioggia di mete in Francia, due squadre segnano oltre 60 punti. Solo Tolosa vince in trasferta

19 Ottobre 2020 Emisfero Nord / Top 14