Beach Rugby: i convocati delle nazionali italiane per gli Europei 2018

La selezione maschile ha vinto lo scorso anno e punta al bis. A Mosca ci saranno anche le ragazze

ph. Sebastiano Pessina

Sono stati annunciati i convocati delle nazionali maschili e femminili per gli Europei di beach rugby, in programma il prossimo 4 e 5 agosto a Mosca, al Dymano Vodniy Stadium. Il torneo continentale si disputerà nella capitale russa come lo scorso anno, quando a laurearsi campioni d’Europa furono proprio gli azzurri di Enrico Gottardo a trionfare in finale contro i padroni di casa. Per la prossima edizione moscovita ci saranno anche le donne, allenate da Fabio Manta.

Entrambe le squadre si ritroveranno domenica 1 agosto a Caorle (Venezia), per poi trasferirsi in Russia il martedì. Per la selezione maschile, Gottardo ha definito come obiettivo “quello di arrivare in finale per cercare di conservare il titolo. Per le convocazioni di Mosca 2018 siamo partiti da una rosa allargata di circa venticinque giocatori da cui abbiamo selezionato i dodici convocati. Ma vogliamo implementare il lavoro di selezione per arrivare nel 2019 ad una rosa ben più ampia: parliamo di quaranta giocatori, sia per essere all’altezza dei prossimi appuntamenti europei sia perché gli impegni della nazionale potrebbero aumentare a livello internazionale”.

Fabio Manta, dal canto suo, non vorrebbe essere da meno con la selezione femminile, ma “non sarà semplice contro le squadre dell’Est Europa che stanno puntando molto sul beach rugby e sono in forte crescita in questa disciplina. In questi Paese il rugby a XV non è sempre praticabile per via delle condizioni climatiche, mentre gli impianti indoor consentono loro di giocare il beach tutto l’anno e di sviluppare competenze velocemente”.

Nella lista dei convocati maschili, spicca il nome di Marco Susio del Calvisano, ala dei vice campioni d’Italia; gli altri nomi impegnati in Eccellenza nel presente e in futuro sono Dennis Bergamin, Guglielmo Giancarlini e Ruben Riccoli.

Le partecipanti al torneo maschile: Italia, Russia, Azerbaigian, Bielorussia, Austria, Georgia, Lettonia, Moldavia, Croazia, Turchia, Spagna e Slovenia

Le partecipanti al torneo femminile: Italia, Bielorussia, Austria, Russia, Georgia, Lettonia, Croazia, Slovenia.

I convocati dell’Italia maschile

Andrea BARBATI (FRASCATI RUGBY CLUB 2015)
Dennis BERGAMIN (G.S. FIAMME ORO RUGBY ROMA)
Lorenzo BILOTTI (RUGBY MILANO)
Marco BITETTI (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)
Francesco FANTON (RUBANO RUGBY)
Guglielmo GIANCARLINI (POL. S.S. LAZIO RUGBY 1927)
Francesco MARINI (RUBANO RUGBY)
Simone MAZZI (FRASCATI RUGBY CLUB 20159
Gustavo Enrico MOZZATO (VALPOLICELLA RUGBY 1974)
Ruben RICCIOLI (VERONA RUGBY)
Nicolò SANTINELLO (RUGBY VICENZA)
Marco SUSIO (PATARO’ CALVISANO)

I convocati dell’Italia femminile

Giulia BRAGANTE (INIZIATIVE – VILLORBA RUGBY)
Beatrice CAPOMAGGI (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)
Federica CIPOLLA (INIZIATIVE – VILLORBA RUGBY)
Miriam FIORUCCI (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)
Annamaria GIZZI (FRASCATI RUGBY CLUB 2015)
Anna MARIANI (FRASCATI RUGBY CLUB 2015)
Anita NESPOLI (RUGBY RIVIERA 1975)
Sara PETTINELLI (MONTEVIRGINIO MINI RUGBY)
Vanessa PRIMON (RUGBY RIVIERA 1975)
Serena SETTEMBRI (R.F.U-INGHILTERRA)
Giulia SILVESTRI (RUGBY RIVIERA 1975)
Lisa ZAMPIERI (RUGBY RIVIERA 1975)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Slow Motion #15: la cavalcata di Jordan Williams

La meta della settimana è un pezzo di bravura dell'estremo dei Dragons, che ha mandato a gambe all'aria la difesa del Leinster

18 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #14: allo Stade Toulousain piacciono le bollicine

Il Tolosa di Huget, Ntamack e Ramos torna protagonista nella nostra rubrica, dopo la splendida meta contro La Rochelle

11 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Racconti di rugby: la disciplina ferrea di Mike Brewer a L’Aquila

Ovvero: giocare per 40 minuti effettivi senza far mai cadere la palla a terra. Per Mazzantini&co. non fu proprio semplice

11 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

La nuova scuola aperta dai Saracens a Londra

Accoglierà 156 studenti che inizieranno la loro secondary school. È il primo club di rugby ad impegnarsi in un'iniziativa del genere

7 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #13: E se fosse meglio la Premiership?

Il passaggio di Danny Cipriani a Charlie Sharples è impossibile da ignorare: ecco la meta della settimana

4 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Il coach quasi novantenne che continua a vincere

Dunstan Henry ha 88 anni e ha perso il conto dei campionati vinti. Un uomo al servizio del gioco da oltre sessant'anni

4 settembre 2018 Terzo tempo