Il beach rugby per la 25esima volta a Lignano Sabbiadoro

Nella località friulana, il prossimo 21 e 22 luglio si terrà l’ultima tappa di Coppa Europa. Ecco tutte le squadre partecipanti

ph. Sebastiano Pessina

Il prossimo 21 e 22 luglio 2018 andrà in scena il 25esimo torneo di beach rugby ospitato da Lignano Sabbiadoro, che per l’occasione sarà anche la sede della tappa finale della Coppa Europa 2018. Le EBRA Series 2018 sono iniziate lo scorso 26-27 maggio a L’Aia (Paesi Bassi), per poi proseguire a Bournemouth (Inghilterra), Figueira da Foz (Portogallo), Barcellona e Marsiglia, fino all’atto conclusivo previsto nella nota località balneare friulana.

Lo scorso anno, tra gli uomini a Lignano trionfarono i francesi dell’Ovale Beach Marseille in finale contro i Pacific Islanders, e i transalpini proveranno a ripetersi anche questa volta. Oltre alla concorrenza della selezione australo-neozelandese, gli altri concorrenti saranno gli iraniani del Pasargad, i belgi Magnets, i sudafricani Wild Dogs, il Curacao, l’Austria 5s Team, i Global Chiefs (composta da figiani, tongani e samoani), gli olandesi del RandUba e la selezione friulana Forum Iulii. In totale le squadre saranno dieci, una in più rispetto al 2017

– La fotogallery dell’ultima edizione

Anche al femminile un anno fa il torneo fu vinto da una formazione francese, le Dolphine. A tenere l’alto il tricolore d’Oltralpe non ci saranno le campionesse in carica, ma sempre l’Ovale Beach Marseille, che affronterà le austriche del Wien Donau, il Monaco, The Happy Few, le trevigiane Ricce e la selezione emiliana All Bluff.

Tutte le squadre partecipanti

Maschile

Ovale Beach Marseille (Francia)
Forum Iulii (Italia)
Pasargad BRFC (Iran)
BRC Randuba 2 (Olanda)
SA Wild Dogs (Sudafrica)
Austria 5S Team (Austria)
Magnets (Belgio)
Pacific Islanders (Nuova Zelanda, Australia)
Curaçao National Beach Rugby Team (Curaçao)
Global Chiefs (Fiji, Tonga, Samoa)

Femminile

Rugby Union Donau (Austria)
Munich RFC (Germania)
Ovale Beach Marseille (Francia)
All Bluff (Italia)
The Happy Few (Italia)
Ricce (Italia)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Slow Motion #15: la cavalcata di Jordan Williams

La meta della settimana è un pezzo di bravura dell'estremo dei Dragons, che ha mandato a gambe all'aria la difesa del Leinster

18 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #14: allo Stade Toulousain piacciono le bollicine

Il Tolosa di Huget, Ntamack e Ramos torna protagonista nella nostra rubrica, dopo la splendida meta contro La Rochelle

11 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Racconti di rugby: la disciplina ferrea di Mike Brewer a L’Aquila

Ovvero: giocare per 40 minuti effettivi senza far mai cadere la palla a terra. Per Mazzantini&co. non fu proprio semplice

11 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

La nuova scuola aperta dai Saracens a Londra

Accoglierà 156 studenti che inizieranno la loro secondary school. È il primo club di rugby ad impegnarsi in un'iniziativa del genere

7 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #13: E se fosse meglio la Premiership?

Il passaggio di Danny Cipriani a Charlie Sharples è impossibile da ignorare: ecco la meta della settimana

4 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Il coach quasi novantenne che continua a vincere

Dunstan Henry ha 88 anni e ha perso il conto dei campionati vinti. Un uomo al servizio del gioco da oltre sessant'anni

4 settembre 2018 Terzo tempo