Rugby femminile: in Francia via a 26 contratti professionistici

La decisione della federazione francese arriva dopo gli ottimi risultati ottenuti dalla nazionale femminile al Sei Nazioni

ph. Reuters

La FFR, la federazione nazionale francese, ha fatto giovedì un ulteriore passo verso la professionalizzazione del rugby femminile. Dopo aver infatti approvato contratti professionali per lo staff tecnico della nazionale femminile alla vigilia dello scorso Sei Nazioni di categoria, è stata approvato il provvedimento che prevede la proposta a 26 giocatrici di interesse nazionale di un contratto professionale part-time  che possa permettere alle atlete di dedicarsi al proprio sviluppo professionale nel mondo del rugby.

La decisione è stata presa “nel quadro dell’impegno del presidente della FFR per ottimizzare le performance delle giocatrici della nazionale e di strutturare la pratica del rugby femminile”, come si legge nel comunicato ufficiale diffuso dalla federazione.

La riforma del rugby femminile in Francia è incominciata la scorso marzo, sull’onda dei recenti successi di Oltralpe, dove la nazionale ha ottenuto il terzo posto alla scorsa Women Rugby World Cup e, successivamente, ha conquistato il Grande Slam al Sei Nazioni.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Parole e numeri: pillole dalla quarta giornata di Premiership

Il record di Wigglesworth, l'incredibile vittoria dei Warriors a Leicester e un dato curioso su Exeter

23 settembre 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Clermont non firmerà John Hardie

L'internazionale scozzese era in prova e non è stato confermato

21 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Mathieu Bastareaud squalificato per cinque settimane

Aveva colpito deliberatamente un avversario alla testa. Una sanzione che da molti è stata giudicata non adeguata

20 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Rugby e regole: dall’Inghilterra propongono il “Cartellino Nero”

Una proposta di stampo anglosassone che servirebbe a impartire penalità, senza andare a rompere la parità numerica

18 settembre 2018 News
item-thumbnail

L’invasione di campo in Stade Francais-Tolone

Uno spettatore è entrato il campo per difendere il fratello, Sekou Macalou, quando si erano accesi gli animi tra le due squadre

17 settembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

Parole e numeri: cosa è successo nella terza giornata di Premiership

La forza di Jake Polledri con ll Gloucester, le polemiche per l'espulsione di Will Spencer e il dominio di Exeter e Saracens

17 settembre 2018 Emisfero Nord / Premiership