Major League Rugby: San Diego ai playoff, Glendale non si ferma

I Legion vincono il secondo scontro diretto consecutivo e accedono alle semifinali

san diego legion major league rugby

ph. pagina Facebook San Diego Legion

Mentre gli Eagles riscrivevano un pezzo della propria storia battendo la Scozia a Houston, nel resto degli Stati Uniti si giocava la nona giornata della Major League Rugby, il campionato professionistico arrivato al suo penultimo della stagione regolare prima dei playoff. Vediamo i risultati e i verdetti emessi dal weekend.

Utah – New Orleans: a Salt Lake City, i padroni di casa perdono contro i Gold in una partita pirotecnica da dodici mete complessive e mettono in parte a rischio l’accesso alle semifinali. New Orleans vince 43-46, piazzando il break decisivo nei primi dieci minuti del secondo tempo con tre mete a zero. I Warriors riescono ad accorciare nel finale, conquistando un doppio punto di bonus comunque fondamentale in vista dell’ultima giornata.

Glendale – Seattle: nel big match di giornata, i Raptors continuano nel loro percorso perfetto e battono 33-11 la diretta inseguitrice, che chiude al secondo posto la regular season. Dopo un primo tempo equilibrato, Glendale cambia marcia nella ripresa e lascia a zero i Seawolves segnando 19 punti con tre mete. È la settima vittoria in sette partite.

San Diego – Austin: in una sfida cruciale per i playoff, i californiani battono i texani e si qualificano aritmeticamente alla fase finale, perché per gli Elite quella di lunedì notte è stata l’ultima partita della stagione. I Legion scavalcano in classifica Austin vincendo 31-17 e si garantiscono quantomeno il primo posto.

Glendale, Seattle e San Diego sono dunque le tre squadre già sicure di giocare le semifinali, mentre l’ultimo slot se lo giocheranno a distanza Utah e Austin. Solo i Warriors, però, scenderanno in campo nella decima e ultima giornata: in programma c’è la sfida casalinga contro gli Houston SaberCats, ultimi in classifica.

Classifica (tra parentesi le partite giocate): Glendale Raptors 34 (7), Seattle Seawolves 29 (8), San Diego Legion 20 (7), Austin Elite 18 (8), Utah Warriors 17 (7), New Orleans Gold 17 (8), Houston SaberCats 10 (7)

La prossima giornata

Utah Warriors – Houston SaberCats
San Diego Legion – Glendale Raptors

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: A Galway le Zebre cedono 54-16 contro il Connacht

Secondi 40 minuti da dimenticare per i ducali. Connacht rilancia le proprie ambizioni di playoff

item-thumbnail

Italia femminile, Raineri: “Al di là della meta segnata, abbiamo sofferto troppo. Ci serve più possesso”

Il tecnico, amareggiato in conferenza stampa, analizza la sconfitta contro le scozzesi

20 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

United Rugby Championship: la preview di Connacht-Zebre

Per i ducali torna Geronimo Prisciantelli, 200esimo cap per Bealham. Arbitra il direttore di gara Aimee Barrett-Theron

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile 2024: a Parma Italia-Scozia termina 10-17

In meta per le Azzurre Alyssa D'Inca, le highlanders marcano 3 volte e conquistano 4 punti

20 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni: la diretta streaming di Italia-Scozia

La diretta del match delle Azzurre al Lanfranchi di Parma

20 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

URC: il Benetton Rugby domina, sbaglia e alla fine batte i Dragons

I biancoverdi, sempre in controllo, fanno bottino pieno contro la formazione gallese, comunque autrice di tre mete