Major League Rugby: vittoria pesante per San Diego in chiave playoff

I californiani battono New Orleans, quasi fuori dalla corsa per le semifinali. Glendale e Seattle sanno solo vincere

san diego legion major league rugby

dalla pagina Facebook dei San Diego Legion

L’ottava giornata della Major League Rugby, il campionato professionistico statunitense, ha visto saltare il fattore campo in due delle tre partite disputate, quando mancano ormai due soli turni alla fine della stagione regolare (le prime quattro si qualificano alle semifinali).

Austin – Seattle: i Seawolves conquistano la quinta vittoria consecutiva e agguantano l’imbattuto Glendale in testa alla classifica, ma con una partita in più già giocata. In Texas, Seattle riesce a recuperare lo svantaggio di 16-8 maturato alla fine del primo tempo e ribalta la contesa con due mete per il 19-20 finale.

Glendale – Houston: i Raptors continuano a correre e a vincere, infilando il sesto successo su sei partite giocate. A cadere sotto i colpi del Glendale è Houston, che nulla può contro la netta superiorità degli avversari. In Colorado finisce 37-24 per i padroni di casa, in meta sei volte. Per i SaberCats arriva il bonus offensivo di consolazione.

New Orleans – San Diego: l’altra vittoria esterna è ad opera dei Legion, che in Louisiana battono i Gold per 22-39 e li scavalcano in classifica, agguantando il quarto posto provvisorio. I californiani mettono le cose in chiaro fin dal primo tempo (chiuso 10-22), mantenendosi poi al comando senza soffrire particolarmente anche nella ripresa.

Con una sola partita da giocare, i risultati del weekend tagliano definitivamente fuori dalla corsa playoff gli Houston SaberCats, mentre lascia poche speranze a New Orleans, a quattro lunghezze dall’ultimo posto utile. Già qualificate alle semifinali Glendale e Austin.

Classifica (tra parentesi le partite giocate): Glendale Raptors 29 (6), Seattle Seawolves 29 (7), Austin Elite 18 (7), San Diego Legion 16 (6), Utah Warriors 15 (6), New Orleans Gold 12 (7), Houston SaberCats 10 (7)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Come si vive il rugby in Giappone: l’inimitabile rapporto tra club e azienda

Nella Top League a farla da padrone è la rivalità tra grandi imprese. Si gioca anche (e soprattutto) per sostenere la reputazione dell'azienda

18 ottobre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Come si vive il rugby in Giappone: la Top League e le sue stelle (seconda parte)

Dan Carter, Matt Giteau, Duane Vermeulen, Adam Ashley-Cooper... Sono solo alcuni dei grandi nomi che affollano il torneo nipponico

17 ottobre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Women’s Sevens World Series, primo appuntamento in Colorado

Si apre questo weekend, nell’inedita location di Glendale (USA), il tabellone 2018-2019 del circuito a sette femminile mondiale.

16 ottobre 2018 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Come si vive il rugby in Giappone: la Top League (prima parte)

Il massimo campionato nipponico è una realtà piuttosto diversa da quelle europee. Cerchiamo di capirne di più

16 ottobre 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

“Il miracolo di Brighton” diventerà un film

Giappone-Sudafrica della Coppa del Mondo 2015 arriverà sul grande schermo del cinema. Il regista sarà l'australiano Max Mannix

3 ottobre 2018 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Un nuovo allenatore per le Samoa, non senza polemiche

Si tratta di Steve Jackson, un ex assistente dei Blues. Ma il consiglio federale non sarebbe stato consultato nella decisione

3 ottobre 2018 Rugby Mondiale