Major League Rugby: vittoria pesante per San Diego in chiave playoff

I californiani battono New Orleans, quasi fuori dalla corsa per le semifinali. Glendale e Seattle sanno solo vincere

san diego legion major league rugby

dalla pagina Facebook dei San Diego Legion

L’ottava giornata della Major League Rugby, il campionato professionistico statunitense, ha visto saltare il fattore campo in due delle tre partite disputate, quando mancano ormai due soli turni alla fine della stagione regolare (le prime quattro si qualificano alle semifinali).

Austin – Seattle: i Seawolves conquistano la quinta vittoria consecutiva e agguantano l’imbattuto Glendale in testa alla classifica, ma con una partita in più già giocata. In Texas, Seattle riesce a recuperare lo svantaggio di 16-8 maturato alla fine del primo tempo e ribalta la contesa con due mete per il 19-20 finale.

Glendale – Houston: i Raptors continuano a correre e a vincere, infilando il sesto successo su sei partite giocate. A cadere sotto i colpi del Glendale è Houston, che nulla può contro la netta superiorità degli avversari. In Colorado finisce 37-24 per i padroni di casa, in meta sei volte. Per i SaberCats arriva il bonus offensivo di consolazione.

New Orleans – San Diego: l’altra vittoria esterna è ad opera dei Legion, che in Louisiana battono i Gold per 22-39 e li scavalcano in classifica, agguantando il quarto posto provvisorio. I californiani mettono le cose in chiaro fin dal primo tempo (chiuso 10-22), mantenendosi poi al comando senza soffrire particolarmente anche nella ripresa.

Con una sola partita da giocare, i risultati del weekend tagliano definitivamente fuori dalla corsa playoff gli Houston SaberCats, mentre lascia poche speranze a New Orleans, a quattro lunghezze dall’ultimo posto utile. Già qualificate alle semifinali Glendale e Austin.

Classifica (tra parentesi le partite giocate): Glendale Raptors 29 (6), Seattle Seawolves 29 (7), Austin Elite 18 (7), San Diego Legion 16 (6), Utah Warriors 15 (6), New Orleans Gold 12 (7), Houston SaberCats 10 (7)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Mondiale Under 20: i momenti migliori delle finali

Dalla vittoria della Georgia sulla Scozia, passando per la brutta sconfitta dell'Italia, fino al trionfo della Francia nel torneo

18 giugno 2018 Foto e video
item-thumbnail

Qualificazioni Mondiali 2019: la Germania batte il Portogallo

Per i teutonici ora c'è la sfida con le Samoa, da affrontare in un contesto ancora molto delicato per la Federazione

18 giugno 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiali Under 20: la Francia è campione per la prima volta

Inghilterra battuta 33-25 a Bèziers con 28 punti di Carbonel. Il Sudafrica batte la Nuova Zelanda ed è terza, Giappone retrocesso

17 giugno 2018 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale Under 20: la diretta streaming delle finali per il titolo e il terzo posto

Nuova Zelanda-Sudafrica per il terzo posto, Francia-Inghilterra per il titolo: lo spettacolo è servito

17 giugno 2018 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale Under 20: il programma e gli orari delle finali

Le sei sfide che chiudono la massima competizione iridata giovanile

16 giugno 2018 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Mondiale Under 20: i candidati al “Breakthrough Player of the Tournament”

Due francesi e due inglesi a contendersi il titolo

15 giugno 2018 Foto e video