Sevens World Series a Londra: Fiji-Sudafrica per il titolo, ma la Scozia sogna il tris

A Twickenham riflettori puntati sulle due squadre di vertice. Con l’incognita degli Highlanders

Scozia Sevens Twickenham Londra

Ph. World Rugby

Allungo di Fiji, immediata rimonta del Sudafrica o incredibile tris della Scozia?
Questo weekend (2-3 giugno) a Twickenham i riflettori sono puntati sulle due squadre di vertice delle Sevens World Series, pronte a darsi battaglia per la penultima tappa del circuito mondiale 2018.
Con l’incognita però degli Highlanders, che da due anni portano a casa l’oro dal tempio inglese del rugby.

I campioni olimpici vengono da un eccezionale tris di vittorie nelle ultime tappe. Un risultato che ha permesso loro di raggiungere e scavalcare in classifica generale il VII Blitzboks, detentore del titolo e finora capolista.
A dividere le due squadre, comunque, solo 4 punti: tutto si decide, quindi, tra sabato e domenica a Londra e il weekend successivo a Parigi.

Combattute anche le sfide per le posizioni a ridosso del podio, con Nuova Zelanda e Australia in lizza per il terzo posto.
Quindi quattro team in cinque punti: gli Stati Uniti, in fase calante nelle ultime tappe dopo l’oro di Las Vegas; il Kenya, due volte d’argento quest’anno; l’altalenante Argentina e un’Inghilterra nettamente al di sotto delle prestazioni dello scorso anno.

Scozzesi un gradino sotto -decimi in classifica generale, alla pari del Canada e dopo Samoa, e mai andati oltre i Quarti in questa stagione- ma con il sogno di fare un incredibile tris sotto il cielo di Twickenham.

I gironi, basati sui piazzamenti di Singapore, presentano alcuni incroci di grande interesse.
Nella Pool A i figiani devono vedersela con gli All Blacks, l’Argentina e proprio la Scozia, sulla carta la meno titolata a passare il turno.
La Pool B vede favorita l’Australia, con Galles e Spagna in probabile lotta per l’accesso ai quarti e l’Irlanda come team ospite di tappa.
Nella Pool C è subito resa dei conti tra i padroni di casa, il Kenya e gli Stati Uniti, con la Francia come outsider.
Infine la Pool D dove, oltre al Sudafrica nei panni del VII favorito, si annuncia battaglia tra Samoa, Canada e Russia.

Il kick off della prima gara a Londra è in programma sabato alle 10:30, ora italiana, con le 24 partite dei gironi a susseguirsi per tutta la giornata, fino alle 19:30.
Domenica quarti di finale dalle 12; semifinali alle 15:48; finale Challenge alle 17:32. Chiusura con le sfide per podio: match per il bronzo alle 18:32; finale per l’oro alle 18:57.

Come sempre è possibile seguire gratuitamente in diretta streaming le Sevens World Series sul sito www.worldrugby.org e sulla pagina Facebook ufficiale.

Gironi
Pool A: Fiji, Nuova Zelanda, Scozia, Argentina
Pool B: Australia, Galles, Spagna, Irlanda
Pool C: Inghilterra, Kenya, Stati Uniti, Francia
Pool D: Sudafrica, Samoa, Canada, Russia

Classifica (dopo otto giornate): Fiji 145, Sudafrica 141, Nuova Zelanda 120, Australia 108, Stati Uniti 93, Kenya 93, Argentina 92.

Francesco Rasero

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Sevens femminile: chi farà ritorno in Giappone a Tokyo 2020?

Nel weekend di Pasqua scendono in campo a Kitakyushu (Giappone) le Nazionali femminili di Sevens. Obiettivo: le Olimpiadi.

19 aprile 2019 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Sevens World Series: a Singapore la zampata del Sudafrica

Vittoria al fotofinish dei Bitzboks in finale su Fiji: Series (e qualificazioni olimpiche) si decideranno in Europa

15 aprile 2019 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Sevens, la corsa olimpica passa da Singapore

World Series: sfide per titolo e retrocessione, ma anche per la qualificazione a Tokyo 2020

12 aprile 2019 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Fiji domina le Sevens World Series ad Hong Kong

Battuta in finale un'ottima Francia; gli States (terzi) restano al comando. Irlanda e Brasile qualificate alle Series 2020.

item-thumbnail

Ti guardiamo le spalle, ragazzo!

Comincia il Sevens di Hong Kong: i Blitzboks consegnano così la maglia ad un debuttante

5 aprile 2019 Foto e video
item-thumbnail

Sevens, più spazio alle donne nelle World Series

Saranno otto gli appuntamenti del torneo femminile nelle Sevens World Series, anche in vista di Tokyo 2020.