Roberto Santamaria è il nuovo allenatore del Casale

Il tallonatore campione d’Italia con il Petrarca farà il suo esordio su una panchina di una prima squadra in Serie B

roberto santamaria casale

ph. Sebastiano Pessina

Roberto Santamaria sarà il nuovo allenatore del Casale, in Serie B. Il tallonatore, campione d’Italia con il Petrarca una settimana fa, non è alla prima esperienza da tecnico in carriera, ruolo che continuerà ad affiancare a quello di giocatore come già fatto nel corso degli anni.

Il messinese (classe 1986), infatti, è stato l’assistente degli avanti nell’Under 20 del Viadana vincitore dello Scudetto nel 2013 e della mischia dello Yorkshire Under 20, durante la sua parentesi in Inghilterra in National League 1 nella stagione 2013/2014. Al ritorno in Italia, Santamaria entra nuovamente a far parte dello staff tecnico dell’Under 18 viadanese, mentre nella scorsa stagione collabora proprio con il settore giovanile del Casale. I risultati ottenuti hanno poi convinto la società ad affidargli la guida della prima squadra, dove succede all’ex azzurro Andrea Sgorlon.

L’ex Aironi e Benetton Treviso, laureato in “Gestione e Management delle attività sportive”, si è detto felice dell’opportunità concessagli: “Mi sono avvicinato al Casale la stagione scorsa, è un ambiente in cui mi sono sentito da subito a casa, molto stimolante e con un enorme potenziale, sono molto felice che la società abbia pensato a me per continuare il percorso intrapreso già la stagione scorsa per riportare la squadra nelle categorie che più gli competono”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Serie B: quello che è successo nella prima giornata di campionato

Rinviata la partita tra Capoterra e Lumezzane, dopo il maltempo e le alluvioni che hanno interessato la Sardegna mercoledì

item-thumbnail

Serie A: Colorno e Cus Genova partono bene, Lyons fermati a Parabiago

Il torneo cadetto ha preso il via con la prima giornata. Neopromosse subito in grande spolvero

item-thumbnail

Serie A: domenica il calcio d’inizio della serie cadetta

Domenica 14 ottobre il via al campionato con la nuova formula a 30 squadre e un complesso sistema di promozione e retrocessione

item-thumbnail

La mappa della Serie B 2018/2019

Dove sono localizzate le quarantotto squadre che partecipanno al terzo torneo nazionale

item-thumbnail

Il nuovo Director of Rugby del Colorno è Nick Scott, da vent’anni nella RFU

Nella Federazione inglese si occupa della formazione dei tecnici

item-thumbnail

La mappa delle squadre della Serie A 2018/2019

Dove sono localizzati i trenta club che parteciperanno al prossimo torneo cadetto