A cena con Wayne Smith

Il neozelandese è arrivato in Italia ed è ritiro con la nazionale a Montichiari

Ci sono Conor O’Shea, Mike Catt, Giampiero de Carli, Marius Goosen, Luigi Troiani e David Fonzi, ovvero lo staff tecnico al completo più il team manager e il video analyst della Nazionale. Una cena per dare inizio al ritiro di Montichiari (Brescia) dell’Italrugby in vista dei Test Match in Giappone, ma anche per dare il benvenuto nel gruppo azzurro al nuovo “consulente”: Wayne Smith, tornato in Italia dove ha allenato sia il Casale tra il 1986 e il 1988 sia il Benetton Treviso dal 1992 al 1994.

E, come ha sottolineato il CT irlandese nel suo post su Instagram, “It won’t just be the players that will learn from a proper legend of the game” (“Non saranno solo i giocatori ad imparare da una vera e propria leggenda del gioco”). Smith è da sempre considerato come uno degli allenatori che più hanno influenzato il gioco in Nuova Zelanda, pur avendo allenato gli All Blacks da head coach solo in una breve parentesi tra il 2000 e il 2001. Con la nazionale del proprio Paese, invece, ha rivestito prevalentemente il ruolo di assistente (2004-2011 e 2015-2017), prima con Graham Henry e poi con Steve Hansen.

Un post condiviso da Conor O Shea (@conoroshearugby) in data:

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Mondiale Under 20: i momenti migliori delle finali

Dalla vittoria della Georgia sulla Scozia, passando per la brutta sconfitta dell'Italia, fino al trionfo della Francia nel torneo

18 giugno 2018 Foto e video
item-thumbnail

I momenti migliori del secondo sabato di Test Match

Gli highlights delle partite più importanti giocate ieri, da Suva a Houston passando per Wellington, Melbourne e Bloemfontein

17 giugno 2018 Foto e video
item-thumbnail

Test Match: gli highlights della vittoria dell’Italia

Le mete di Benvenuti, Ghiraldini e Polledri e il tentativo di rimonta dei nipponici: quello che è successo a Kobe

16 giugno 2018 Foto e video
item-thumbnail

Mondiale Under 20: i candidati al “Breakthrough Player of the Tournament”

Due francesi e due inglesi a contendersi il titolo

15 giugno 2018 Foto e video
item-thumbnail

Mondiale Under 20: gli highlights di Italia-Australia

Una grande prestazione per Giovanni D'Onofrio, ma i Wallabies marcano ben sei mete contro degli azzurri inermi

13 giugno 2018 Foto e video
item-thumbnail

Carlin Isles ed il personale concetto di “corsa di taglio”

Il funambolo a stelle e strisce ha illuminato con il suo talento abbagliante anche la tappa parigina delle World Series di seven

12 giugno 2018 Foto e video