Test Match 2018: Galles, dopo le convocazioni qualche modifica necessaria

Un infortunio e i giocatori militanti nel Campionato Inglese costringono Gatland a rivedere la sua rosa

ph. Sebastiano Pessina

Warren Gatland deve rimescolare le carte in casa gallese. Il coach dei Dragoni infatti, che una settimana fa aveva diramato le convocazioni per il tour nelle Americhe, si è visto costretto ad una revisione della propria rosa a causa di alcune contingenze verificatesi in questo periodo.
La prima riguarda, purtroppo, l’infortunio alla spalla occorso a Josh Navidi mentre la seconda va ad incidere sui giocatori del Galles che militano in Premiership: Josh Adams (Worcester Warriors), Tomas Francis (Exeter Chiefs) e Luke Charteris (Bath) infatti verranno rimpiazzati dagli uncapped Ashton Hewitt, Aaron Wainwright e dal pilone Rhodri Jones.
“Ci spiace per l’indisponibilità di Josh, ma anche per le assenze di Adams, Francis e Charteris che però dobbiamo rimpiazzare al fine di avere una rosa lunga e competitiva per queste partite. Siamo tutti un po’ delusi, perchè perdere un’opportunità a livello internazionale non è mai una bella cosa”.

Ecco quindi come cambia la rosa gallese in vista dei Test Match del 2 di giugno col Sudafrica e della serie di due partite contro l’Argentina, in programma fra il 9 ed il 16 dello stesso mese:

 

Avanti: Rob Evans, Wyn Jones, Nicky Smith, Elliot Dee, Ryan Elias, Rhodri Jones, Samson Lee, Dillon Lewis, Adam Beard, Bradley Davies, Seb Davies, Cory Hill (Co-Captain), James Davies, Ellis Jenkins (Co-Captain), Ross Moriarty, Aaron Wainwright, Aaron Shingler

Trequarti: Aled Davies, Gareth Davies, Tomos Williams, Gareth Anscombe, Rhys Patchell, Hadleigh Parkes, Owen Watkin, Scott Williams, Hallam Amos, Steff Evans, Ashton Hewitt, George North, Tom Prydie

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Calendario internazionale: le precisazioni di Bernard Laporte, vicepresidente di World Rugby

Il dirigente francese fa il punto sui Test Match di novembre, il rugby di club e la situazione finanziaria delle Federazioni

item-thumbnail

Clamorosa ipotesi per rivoluzionare i calendari

Verrebbero spostati Sei Nazioni e Rugby Championship, oltre a delle due finestre dei test match

item-thumbnail

Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell'Emisfero Sud. Spettacolo assicurato

item-thumbnail

World Rugby posticipa i tour: Italia, niente America a luglio

Sarà un'estate senza test match tra i due emisferi, oltre agli azzurri ferme anche le altre nazionali

item-thumbnail

Mete o Touchdown: rugby e football americano si stanno avvicinando?

Gli sport ovali potrebbero uniformare per certi aspetti il sistema realizzativo

item-thumbnail

Australia: nuove idee di gioco per la ripartenza del rugby, fra cui il doppio-arbitro

I coach del Super Rugby offrono nuovi spunti ovali per rendere più fluide e accattivanti le partite