Major League Rugby: la palla ovale sbarca nella capitale

Washington DC avrà la propria squadra nel campionato professionistico americano entro il 2020

ph. Sebastiano Pessina

La capitale degli Stati Uniti avrà la propria franchigia di Major League Rugby. Ne è stato dato annuncio ufficiale quest’oggi, anche se molti dettagli sono ancora da chiarire: per cominciare il nome della squadra, alla quale ci si riferisce per il momento come DC MLR, come il District of Columbia nella quale si trova la città; ancora da identificare inoltre lo stadio dove la squadra giocherà.

Quello che è sicuro è che Paul Sheehy e Chris Dunlavey, imprenditori di Washington, si sono assicurati i diritti esclusivi per la formazione di una squadra di base nel District of Columbia.

La squadra pianifica di entrare nella Major League Rugby non più tardi del 2020, ma farà quanto possibile per poter già incominciare a schierare un XV nella prossima stagione.

Washington sarà la seconda squadra del campionato a operare ad est di New Orleans dal prossimo anno, quando anche New York entrerà nella lega per diventare l’ottava squadra in gioco.

“Siamo entusiasti della prospettiva di portare il rugby professionistico a Washington – ha dichiarato il Chairman Chris Dunlavery – La nostra esperienza, il nostro network, la nostra intuizione e le nostre risorse di mercato ci dicono tutte la stessa cosa: c’è un grande appetito per il rugby nel District of Columbia, dove ci sono più di 190 club attivi, con più di 7500 tesserati.”

“Ci sono un sacco di potenziali supporters per questa squadra. Se il rugby professionistico può funzionare da qualche parte negli Stati Uniti, può funzionare qui.”

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Piccolo manuale per i Mondiali Under 20

A sette giorni dall'inizio del World Rugby U20 Championship uno sguardo ai luoghi e alle stelle della rassegna iridata giovanile

23 maggio 2018 Rugby Mondiale / JR Rugby World Cup
item-thumbnail

Major League Rugby: i risultati della quinta giornata

Seattle accorcia in vetta, sorride anche NOLA

21 maggio 2018 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: la vendita dei biglietti e le regole del sorteggio

Dal 19 maggio gli iscritti alla comunità online del sito della RWC potranno prenotare i tagliandi, per poi partecipare all'estrazione

19 maggio 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup, ecco la sentenza: Russia qualificata, Germania ai playoff

Spagna, Belgio e Romania vengono penalizzate e rimangono escluse da quanto conquistato sul campo

15 maggio 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Sevens World Series: a Langford la Nuova Zelanda mostra i muscoli

Travolta 46-0 l'Australia in finale: sarà decisiva l'ultima tappa a Parigi, in giugno. Bene la Francia

15 maggio 2018 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Major League Rugby: continua la marcia dei Glendale Raptors

La franchigia del Colorado vince ancora. Primo successo per gli Utah Warriors nella quarta giornata

14 maggio 2018 Rugby Mondiale