Stade Francais, parla Heyneke Meyer: “Sarò l’allenatore del club, anche in caso di retrocessione”

Il sudafricano è desideroso di sedersi nuovamente in panchina. Obiettivo: far tornare grande il club parigino

ph. Sebastiano Pessina

Lo Stade Francais è in difficoltà come non mai nella sua storia recente. La formazione della capitale di Francia è infatti invischiata nella lotta salvezza del Top 14 e gli animi non sono certamente rilassati dopo il 44-3 subito contro il Lione nell’ultimo turno del torneo transalpino.
In tutto questo però, una fiammella di ottimismo arriva da chi – nella prossima stagione – guiderà il club dalla panchina: quell’Heyneke Meyer che, dopo il Mondiale 2015 vissuto da timoniere del Sudafrica, non ha più allenato alcuna squadra.
“Non importa in quale serie, ho accettato una sfida e la porterò a termine – ha esordito Meyer, nelle sue affermazioni ai media francesi – stavo cercando proprio un incarico come questo: voglio allenare dei grandi giocatori. Vi posso dire che non riempirò le fila del club con giocatori sudafricani, altrimenti sarei rimasto nel mio Paese ad allenare. L’idea è quella di sviluppare giovani giocatori francesi anche perchè, come ha dimostrato l’ultimo Sei Nazioni, la qualità dei rugbysti non mi sembra di basso livello. Contro l’Irlanda del Grande Slam, la differenza l’ha fatta soltanto un drop”.

Quanto alla sua posizione attuale all’interno del mondo di Ovalia conclude poi utilizzando anche un po’ di ironia: “Non faccio mai promesse che non posso mantenere e col club ho parlato proprio di questo. Se ripenso al Mondiale 2015 e a quella sfida persa contro il Giappone? Ogni tanto provo a dimenticarmela e a distanza di anni mi assumo ancora la responsabilità di quello che successe ma ora, se non altro, sono un eroe nel Sol Levante”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Top14 finisce in diretta tv…in Giappone

Il campionato francese finirà dal vivo in televisione anche nel paese del Sol Levante dopo l'ultimo accordo firmato con un emittente nipponica

26 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: novità importanti sul futuro di Handrè Pollard, attuale compagno di Paolo Garbisi

Il fenomeno sudafricano lascerà Montpellier al termine della stagione, quindi per il mediano azzurro si aprono scenari interessanti...

23 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Ange Capuozzo nel mirino delle big

L'estremo del Grenoble, fresco della sua prima presenza con l'Italia A, è seguito da Bordeaux e Racing 92

1 Novembre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14, terremoto a Tolone: Patrice Collazo non è più l’allenatore dei rouge et noir

Situazione grave per la squadra di Sergio Parisse: classifica molto complicata e, stando alla stampa francese, giocatori che erano sul piede di guerra

27 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Rugbymercato: Paolo Garbisi potrebbe diventare compagno di squadra di George Ford

L'apertura inglese è al centro di un intrigo di mercato, che riguarda anche la sua carriera internazionale

27 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Italiani all’estero: 19 punti per Garbisi, tornano in campo Minozzi e Varney

Bene l'apertura azzurra nella vittoria del suo Montpellier, mentre tornano in campo alcuni italiani chiave in ottica nazionale

25 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership