Premiership: Newcastle si riprende il quarto posto dopo la sconfitta del Leicester

I Tigers perdono in casa contro i Saints. Exeter e Saracens vincono senza problemi

premiership newcastle 2018

ph. Reuters

La ventesima giornata della stagione regolare del campionato d’Oltremanica ha emesso i suoi verdetti, con una sorpresa notevole per quanto riguarda la corsa alle semifinali. Ecco come sono andate le cose sui campi d’Inghilterra.

Newcastle – Sale: nel tiratissimo anticipo a spuntarla sono stati i padroni di casa per 35-30. Altalena di emozioni: Falcons avanti 25-0, per effetto delle mete di Green, Graham, Hammersley e Lawson, ma recuperati dagli ospiti sul 25-14 prima dell’intervallo; nella ripresa, poi, clamoroso ribaltone. Sharjs scatenati col piede di MacGinty e la seconda marcatura pesante e personale di Yarde. A sette minuti dalla fine arriva addirittura il sorpasso sul 28-30, ma a decidere la contesa è la meta di Vickers – convertita da Hodgson – a tre giri di lancette dallo scadere del tempo utile.

Gloucester – Harlequins: tra i protagonisti della netta affermazione dei cherry&white sugli Arlecchini c’è anche Jake Polledri, a segno in una delle quattro mete segnate dai padroni di casa nel 37-9. Gloucester che non molla per un’eventuale qualificazione alle semifinali.

Leicester – Northampton: la grande sorpresa di giornata arriva da Welford Road, dove i Tigers in striscia positiva da cinque partite perdono contro i Saints, che non avevano più nulla da chiedere al torneo. Gli ospiti mettono la freccia al 32′ con la meta di Reinach e non perdono più la leadership, marcando ancora con Tuala nella ripresa per il 21-27 finale. Leicester che cede il proprio quarto posto al Newcastle.

Wasps – Worcester: tutto facile per le Vespe contro i Warriors, in meta tre volte nel primo tempo con Wade (2) e Launchbury. Nel secondo tempo è Bassett a rifinire il lavoro, mentre gli ospiti marcano due volte a tempo scaduto e rendono il punteggio meno amaro (30-15).

London Irish – Exeter: gli Exiles sono ad un passo dalla retrocessione aritmetica, che potrebbe arrivare nel prossimo turno. I Chiefs sono travolgenti al Madejski Stadium, marcano sei volte (con tripletta di Sam Simmonds) e si assicurano la semifinale casalinga nei playoff.

Saracens – Bath: non hanno ancora la certezza di giocare in casa, ma i Sarries possono quantomeno festeggiare l’approdo certo tra le prime quattro del campionato. All’Allianz Park il Bath viene sotterrato dai sei mete, per il 41-6 finale.

classifica premiership

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Marco Riccioni è un nuovo giocatore dei Saracens

Per il pilone azzurro inizierà quindi una nuova avventura in Inghilterra

24 Febbraio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premierhsip: non dovrebbero esserci retrocessioni in questa stagione

Novità di rilievo dal consiglio odierno della RFU

12 Febbraio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: i London Irish e una vecchia conoscenza azzurra

L'ex Benetton Corniel van Zyl è un nuovo assistente di Delcan Kidney al club di Reading

30 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Chris Ashton cambia maglia per segnare ancora

Il terzo miglior marcatore del campionato inglese passa a Worcester dove rimarrà fino al termine della prossima stagione

26 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Wasps, Paolo Odogwu rinnova il suo contratto coi gialloneri

Il trequarti convocato da Eddie Jones per il Sei Nazioni rimarrà una "vespa" anche nelle prossime stagioni

25 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: “No alla retrocessione in questa stagione!”

Da Gloucester si chiede di bloccare la discesa nel Championship per l'ultima classifica, in una stagione già delicata di suo

22 Gennaio 2021 Emisfero Nord / Premiership