Italia Under 18, sfida al Galles per l’ultima giornata del Six Nations Festival

Attestato di stima dal CT avversario: “L’Italia è una delle squadre più forti del torneo, se non la migliore”

bandiera italia Italia Under 18 Italia Under 20

ph. Sebastiano Pessina

Dopo la bella vittoria contro l’Inghilterra mercoledì, l’Italia Under 18 torna in campo per il terzo e ultimo impegno nel Six Nations Festival dedicato alle rappresentative europee della categoria. All’Arms Park di Cardiff, gli Azzurrini sfideranno il Galles padrone di casa che fin qui ha mantenuto lo stesso rendimento dell’Italia, con una sconfitta contro la Francia (14-22) e una vittoria contro l’Irlanda (28-36).

“Ci aspetta una partita molto dura – ha dichiarato il CT Dolcetto – Per noi si tratta del match della conferma: dopo le due belle prestazioni contro Irlanda e Inghilterra vogliamo dimostrare di essere una squadra da Sei Nazioni U18. Dal punto di vista fisico stiamo bene. Sarà importante mantenere alta la concentrazione. Sono certo che i ragazzi faranno bene. Sono molto motivati e hanno voglia di dimostrare nuovamente il loro valore contro il Galles”.

Rispetto alla partita precedente, lo staff tecnico mescola molto i giocatori a disposizione operando dieci cambi in totale; l’unico reparto a non subire modifiche è la seconda linea. Intanto, sono arrivate parole di elogio da parte dell’allenatore gallese Chris Horsman: “Sembrano una delle migliori squadre del torneo, se non la migliore in assoluto quest’anno. Grande merito va ai loro allenatori. Sarà una grande sfida per i nostri ragazzi”. Il calcio d’inizio è fissato per le 15:30 italiane.

Le formazioni

Galles: 15 Ioan Lloyd, 14 Frankie Jones, 13 Joe Roberts, 12 Aneurin Owen, 11 Louis Rees-Zammit, 10 Evan Lloyd, 9 Dafydd Buckland, 1 William Sanderson, 2 Will Griffiths (c), 3 Luke Yendle, 4 Ben Carter, 5 Teddy Williams, 6 Robert Brookson, 7 Olly White, 8 Carwyn Tuipulotu
A disposizione: 16 Cameron Lewis, 17 Callum Williams, 18 Archie Griffin, 19 Jac Price, 20 Ioan Davies, 21 Jac Morgan, 22 Osian Knott, 23 Ellis Bevan, 24 Sam Costelow,  25 Josh Thomas, 26 Harri Doel

Italia: 15 Michele Peruzzo, 14 Jona Motta, 13 Matteo Moscardi (c), 12 Pietro Marzocchi Traversa, 11 Lorenzo Romano, 10 Luca Borin, 9 Ratko Jelic, 8 Davide Goldin, 7 Nicolò Quaglia, 6 Manuel Zuliani, 5 Andrea Zambonin, 4 Paolo Steolo, 3 Giacomo Florio, 2 Gianmarco Lucchesi, 1 Lorenzo Michelini
A disposizione: 16 Tomas Conrado Rosario, 17 Matteo Drudi, 18 Filippo Alongi, 19 Leon Scott Lawrence, 20 Michael Mbà, 21 Matteo Petrozzi, 22 Albert Einstein Batista, 23 Paolo Garbisi, 24 Andrea Faccenna, 25 Angelo Maurizi

3° giornata – 8 aprile 2018
Cardiff,  Arms Park
Ore 13.00 Irlanda v Scozia
Ore 15.30 Italia v Galles
Ore 18.00 Francia v Inghilterra

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

L’Italia Under 18 vista dal suo allenatore: intervista a Mattia Dolcetto

Il CT degli Azzurrini ci parla dell'ultimo torneo in Galles, ma anche del coraggio di osare e della fretta di ottenere risultati

18 aprile 2018 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

L’Italia Under 18 lotta, ma perde contro Galles nel Six Nations Festival

Gli azzurrini di Dolcetto cedono 27-18 contro i dragoni

item-thumbnail

Le mete dell’Italia Under 18 nella vittoria contro l’Inghilterra

Le immagini degli Azzurrini nella partita disputata ieri a Cardiff

5 aprile 2018 Foto e video
item-thumbnail

L’Italia Under 18 ha vinto contro l’Inghilterra nel Six Nations Festival

Gli Azzurrini di Mattia Dolcetto riscattano la sconfitta della prima giornata contro l'Irlanda

item-thumbnail

Italia Under 18: c’è l’Inghilterra nella seconda giornata del Six Nations Festival

Per gli Azzurrini seconda partita nel torneo. Calcio d'inizio alle ore 13

item-thumbnail

Under 18 Six Nations Festival: ltalia battuta allo scadere dall’Irlanda

Gli Azzurrini rimontano nella ripresa, ma capitolano poi nel finale. Giovedì 4 si ritorna in campo