È morto Giorgio Sbrocco, firma storica del rugby italiano

Da giocatore è stato anche campione d’Italia con il Petrarca

Si è spento a seguito di una malattia Giorgio Sbrocco, firma storica del rugby italiano e autore di diversi libri sulla palla ovale. Nato a Treviso, Sbrocco era anche docente di “Teoria, tecnica e didattica del gioco del rugby” presso le università di Padova e Ferrara e insegnante di educazione fisica. Da giornalista ha collaborato per Il Giorno, Quotidiano.net All Rugby. A Padova, dove viveva da molti anni, è stato giocatore, campione d’Italia e dirigente per il Petrarca, di cui ha guidato il settore giovanile per vent’anni. Ha vestito anche le maglie di Conegliano, Villorba, San Donà e Montebelluna.

La redazione di On Rugby è vicina ai familiari e agli amici più stretti di Giorgio in questo triste momento.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Rugby in Ospedale: una rappresentanza di Italrugby partecipa alla Barcolana di Trieste

Su iniziativa dell'associazione no profit anche due equipaggi ovali d'eccezione nelle acque della storica regata

16 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #19: le scorribande del Sud

In Mitre 10 Cup lo spettacolo non manca mai. Una piccola dimostrazione l'ha data Northland, con uno splendido coast to coast

16 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #18: fra centri ci s’intende

La terza meta dell'Argentina contro l'Australia è il frutto del dialogo fra Jeronimo de la Fuente e Matias Orlando

9 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #17: fabbricato in Italia

L'ultima delle tre mete segnate da Luca Sperandio ad Edimburgo è la migliore della settimana, nonostante la concorrenza

1 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #16: arrivano le Vespe!

I Wasps segnano una bella meta corale contro Sale, orchestrata dal solito, magistrale Willie le Roux

25 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #15: la cavalcata di Jordan Williams

La meta della settimana è un pezzo di bravura dell'estremo dei Dragons, che ha mandato a gambe all'aria la difesa del Leinster

18 settembre 2018 Terzo tempo