È morto Giorgio Sbrocco, firma storica del rugby italiano

Da giocatore è stato anche campione d’Italia con il Petrarca

Si è spento a seguito di una malattia Giorgio Sbrocco, firma storica del rugby italiano e autore di diversi libri sulla palla ovale. Nato a Treviso, Sbrocco era anche docente di “Teoria, tecnica e didattica del gioco del rugby” presso le università di Padova e Ferrara e insegnante di educazione fisica. Da giornalista ha collaborato per Il Giorno, Quotidiano.net All Rugby. A Padova, dove viveva da molti anni, è stato giocatore, campione d’Italia e dirigente per il Petrarca, di cui ha guidato il settore giovanile per vent’anni. Ha vestito anche le maglie di Conegliano, Villorba, San Donà e Montebelluna.

La redazione di On Rugby è vicina ai familiari e agli amici più stretti di Giorgio in questo triste momento.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Slow Motion #32: Qualcosa rimane fra le pagine chiare e le pagine scure

Nonostante la stagione fallimentare, in Tolone ci sono ancora sprazzi di bellezza, come nella meta di Filipo Nakosi

21 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Matias Aguero (e non solo lui): quando il rugbista si reinventa chef

Dopo Ongaro, Perugini e D'apice, un altro ex azzurro fa il suo esordio nel mondo della ristorazione

17 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Il rugby non è un’isola felice

I fatti di Padova e Belfast, ma anche quello che accade ogni domenica, ci ricordano che la palla ovale non è priva di problemi fuori dal campo

17 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #31: corpo da panzer, mani di seta

Fra le tante marcature degne di note, abbiamo scelto la combinazione fra i fratelli Vunipola in veste di playmakers

15 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Snow Rugby: successo per la due giorni di rugby e neve

Frozen Pirates (Italia) e Mountain Flowers (Austria) conquistano la settima edizione del torneo di Tarvisio

14 gennaio 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Guida alle regole del rugby: online l’edizione 2019

Da oggi è disponibile la nuova versione del nostro manuale sfogliabile online o scaricabile gratuitamente

10 gennaio 2019 Terzo tempo