Sei Nazioni 2018: è Jacob Stockdale il miglior giocatore del torneo

L’irlandese batte i suoi compagni di squadra. Matteo Minozzi chiude in quinta posizione

ph. Sebastiano Pessina

Un trionfo irlandese su tutta la linea. Ai Verdi di Joe Schmidt “non bastava” aver vinto il torneo con il Grande Slam, a Twickenham, nel giorno di San Patrizio, visto che si sono presi anche il premio legato al miglior giocatore del Sei Nazioni 2018.
Il riconoscimento è andato all’ala Jacob Stockdale, autore di ben 7 mete lungo tutto l’arco della manifestazione: “E’ un onore assoluto essere arrivato alla vittoria di questo premio, nella mia prima apparizione in un Sei Nazioni. Sono state settimane intense e bellissime, visto il risultato finale. Sono contento di aver aiutato la squadra a raggiungere l’obiettivo. Grazie a tutti quelli che mi hanno votato”.

Il trequarti succede nell’albo d’oro allo scozzese Stuart Hogg diventando il quinto irishman a vincere questo premio, dopo Gordon D’Arcy, Brian O’Driscoll (che ne ha vinti due), Tommy Bowe and Paul O’Connell.
In generale, il XV dell’Isola di Smeraldo è stato assoluto protagonista della classifica di quest’anno: oltre a Stockdale infatti, che si è posizionato al top ottenendo il 32% dei voti, dietro di lui sono arrivati i connazionali Murray (18,2%), Sexton (18%), Earls (14,5%), l’azzurro Matteo Minozzi (13,2%) e il capitano francese Guirado (4,1%).

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023, Inghilterra: la lista dei convocati per la sfida alla Scozia

Il ct Borthwick deve fare i conti con alcune defezioni e tentavi di recuperi lampo

30 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: la Francia recupera un elemento importante in vista dell’Italia

Galthié recupera il castigatore seriale degli azzurri, con 4 mete in 2 partite

30 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Nominato il nuovo amministratore delegato del Sei Nazioni, succederà a Ben Morel da aprile

Si tratta di Tom Harrison, ex capo dell'England and Wales Cricket Board (ECB) ed ex dirigente di IMG Media e ESPN STAR Sports

27 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni chiude la porta al Sudafrica: “Nessuna espansione in questo momento”

Il CEO di Six Nations, Ben Morel, ha messo le cose in chiaro

25 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: Inghilterra, problemi di infortuni. Ben 4 cambi rispetto ai primi convocati

Il ct Steve Borthwick deve gestire un'infermeria già molto piena

24 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Galles: Gatland vuole riconsiderare la regola dei 60 cap

L'allenatore del Galles stringe i tempi per discutere la regola sul numero di presenze necessarie a un giocatore che milita all’estero per essere conv...

24 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni