Super Rugby: Sam Whitelock si ferma per una concussion

L’All Black non potrà giocare contro gli Highlanders

ph. Reuters 

Sam Whitelock, seconda linea degli All Blacks, è costretto a fermarsi ai box dopo il colpo in testa patito lo scorso weekend, nella sfida persa dai suoi Crusaders contro gli Hurricanes.

Il nazionale neozelandese, che durante il match sembrava non aver risentito della botta, nel corso della settimana ha accusato dei lievi sintomi da concussion e non potrà giocare contro gli Highlanders, domani mattina, in attesa di superare il protocollo per poter tornare in campo. Whitelock, così, salterà il big match della quinta giornata del torneo australe, che si prospetta estremamente frizzante.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Ma’a Nonu ai Blues, ancora una volta

A 36 anni il centro ex All Black riparte dalla franchigia di Auckland, dove ha giocato nel 2012 e nel 2014

13 settembre 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il sistema di conference del Super Rugby non è al servizio del Rugby Championship

Australia e Sudafrica faticano a chiudere il gap con gli All Blacks anche perché le loro franchigie giocano poco contro le neozelandesi

1 settembre 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Coach Mida: tutto quello che Scott Robertson tocca diventa oro

La carriera del capo allenatore dei Crusaders ha un tasso di successo impressionante, e il futuro sembra serbargliene altro. Lui, però, vuole rimanere...

13 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il nuovo allenatore dei Jaguares

Sulla panchina della franchigia sudamericana arriva Gonzalo Quesada, dopo tanti anni passati in Francia

8 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: il (sorprendente) XV della stagione scelto dalla SANZAAR

A gran sorpresa, solo 1 Crusader nella formazione ideale del torneo australe

7 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: numeri e statistiche dall’altro mondo

Qualche dato che riassume la stagione appena conclusa, dai successi di Scott Robertson alle abitudini di McKenzie

6 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby