Top 14: arriva Jerome Kaino, ma ancora non si sa dove andrà a giocare

Il terza linea degli All Blacks giocherà nel campionato transalpino: la destinazione però resta incerta

ph. Sebastiano Pessina

La notizia è ufficiale, anche se porta con se un alone di mistero: Jerome Kaino, terminato il Super Rugby 2018, lascerà la Nuova Zelanda per volare alla volta della Francia e del Top 14. La cosa che non si è capita però è dove, il terza linea bicampione del mondo andrà a giocare. Sarà a Tolone o allo Stade Toulousain?
Per il momento non è dato sapersi, intanto il flanker che vanta ben 81 caps con i “Tuttineri” è stato celebrato a dovere in patria: “Auguriamo il meglio a lui e alla sua famiglia – hanno affermato l’amministratore delegato della Federazione Steve Tew e il coach Steve Hansen – Jerome può e deve essere orgoglioso di quello che ha fatto. Le sue abilità nel gioco sono state riconosciute da tutti nel corso degli anni e di una carriera sempre vissuta ad alti livelli”.

Kaino per gli Auckland Blues, suo club di appartenenza in cui vanta 127 presenze essendo terzo nella classifica all time della franchigia dietro a gente del calibro di e Tony Woodcock (137) e Keven Mealamu (164), e per gli All Blacks è sempre stato sinonimo di energia e continuità: nelle RWC 2011 e 2015, ad esempio, ha giocato tutte e sette le partite necessarie per arrivare a vincere il trofeo. Solo Ritchie McCaw (con 139) – infine – ha più caps di lui come flanker.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Louis Picamoles, quattro mete per rimettersi in moto

Dopo una stagione difficile e deludente, il numero otto vuole riprendersi la maglia da titolare della nazionale in vista della RWC

25 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Parole e numeri: pillole dal top 14

Il brutto infortunio di Coville, lo stop di Clermont e tanto altro nella quinta giornata di Top 14

24 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Clermont non firmerà John Hardie

L'internazionale scozzese era in prova e non è stato confermato

21 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Mathieu Bastareaud squalificato per cinque settimane

Aveva colpito deliberatamente un avversario alla testa. Una sanzione che da molti è stata giudicata non adeguata

20 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

L’invasione di campo in Stade Francais-Tolone

Uno spettatore è entrato il campo per difendere il fratello, Sekou Macalou, quando si erano accesi gli animi tra le due squadre

17 settembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

Parole e numeri: il riassunto della quarta giornata di Top 14

Il ruggito del Lione, la forza del Clermont e le corse di Tolosa. Quarto spezzone di gara per Leonardo Ghiraldini

17 settembre 2018 Emisfero Nord / Top 14