Sei Nazioni 2018: rientra Garry Ringrose

L’Irlanda chiama tre nuovi giocatori per rimediare ad alcuni infortuni. Henshaw fuori per quattro mesi

ph. Sebastiano Pessina

Nella rosa dell’Irlanda che si prepara all’importante partita contro il Galles a Dublino sabato prossimo ci sono i nomi di Garry Ringrose, John Cooney e Niall Scannell. I tre arrivano per supplire agli infortuni in casa verde di Henshaw, McGrath e Rob Herring.

Il favorito per essere titolare come secondo centro contro i Dragoni rimane comunque il Chris Farrell di Munster, nonostante il ritorno del talentuoso giocatore di Leinster. Sei Nazioni finito invece per Robbie Henshaw, che dovrà fermarsi quattro mesi dopo l’infortunio alla spalla nel segnare una delle mete con cui l’Irlanda ha battuto l’Italia sabato scorso.

Scannell rileva l’avanti di Ulster Herring, infortunatosi lo scorso venerdì a nella sconfitta dei nordirlandesi contro Edimburgo in Pro14. Allo stesso modo McGrath è uscito acciaccato nella vittoria di Leinster sugli Scarlets, e viene quindi sostituito da Cooney, che comunque rimane la terza opzione dietro Murray e Marmion nelle gerarchie di Joe Schmidt.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Italia: Ghiraldini operato, comincia la corsa alla Rugby World Cup

Il tallonatore azzurro si è sottoposto all'operazione a Roma e proseguirà la riabilitazione a Tolosa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: cosa ci dicono i numeri di fine torneo

Il Galles bada al sodo, puntando sulla propria grande difesa. Tra i singoli spicca Braam Steyn nelle statistiche individuali

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Alun Wyn Jones vince il premio come miglior giocatore del torneo

Il capitano del Dragoni diventa il quinto gallese ad ottenere questo riconoscimento

item-thumbnail

Le avventure di Russellberry Finn

Sabato abbiamo visto di cosa può essere capace la Scozia quando il suo 10 è in stato di grazia

item-thumbnail

Sei Nazioni : il calendario e gli orari delle edizioni 2020 e 2021

L'Italia aprirà la sua avventura post Mondiale contro il Galles, a Cardiff, l'1 febbraio 2020

item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il XV del Torneo secondo OnRugby

Abbiamo provato a scegliere i migliori di questa edizione del Torneo