Nasce World Rugby Films, ecco la vita con i Barbarians

La federazione internazionale ha presentato via Twitter un documentario sullo storico club a inviti

“Siamo molto felici di annunciare il lancio di World Rugby Films – si legge sull’account Twitter ufficiale della federazione internazionale della palla ovale – La nostra prima uscita è un documentario visibile a tutti sui Barbarians.”

E’ così che World Rugby ha annunciato la creazione di una nuova sezione nella comunicazione esterna dell’istituzione numero uno del rugby mondiale, presentando al pubblico un documentario di oltre 50 minuti che racconta attraverso curiosi e affascinanti dietro le quinte che cosa significhi passare una settimana con il club a inviti più prestigioso del mondo ovale.

Fra momenti teorici, allenamenti, momenti liberi e animali selvatici, le telecamere guidano lo spettatore ad una scoperta approfondita di cosa sono oggi i Barbarians, concentrandosi sulla loro ultima riunione, quella dello scorso novembre che comprendeva Simone Favaro.
 


 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Test Match 2018: il meglio del lungo sabato internazionale

Festival di mete a Cardiff e Hartpury, lo show di Fickou in Francia-Argentina, lo spettacolo di Scozia-Sudafrica e molto altro

19 novembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

Italia-Australia, le foto più belle

La sfida contro i Wallabies persa all'Euganeo rivista attraverso le immagini più significative

19 novembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

Test Match 2018: gli highlights della storica vittoria dell’Irlanda sugli All Blacks

La superba meta di Stockdale e tutte le altre immagini salienti della notte dublinese

18 novembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

Test Match 2018: gli highlights di Italia-Australia

Quattro mete per i Wallabies, una sola per gli azzurri a firma di Mattia Bellini

17 novembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

Lo strano assistente per le visite guidate al Principality Stadium

Si chiama Stephen Pound, ed è un anziano signore un po' stravagante. E forse nasconde qualche piccolo segreto

14 novembre 2018 Foto e video
item-thumbnail

“Magari qualcuno di loro, tra 10 o 15 anni, sarà di qua”

Prima della sfida contro la Georgia, ventitré ragazzi dei club toscani hanno consegnato la maglia agli azzurri

14 novembre 2018 Foto e video